Disastro idrosolubile

by orkaloca maggio 9 quilter life

Esattamente un anno fa ho fatto e trapuntato il quilt "OrkaVortex" che vedete qui sopra.
Di norma trapunto a mano libera, è raro che tracci il disegno prima specie nei motivi di riempimento.
Così è stato anche in questo caso dove non ho tracciato i disegni del trapunto ma solo delle linee guida per seguire le curve a spirale e terminare le penne trapuntate negli stessi punti delle due braccia della spirale.

Per marcare le linee guida ho usato il marker idrosolubile azzurro.
Al momento non c'eran stati problemi, anche al momento di togliere il marker è bastato bagnare, come da istruzioni, per farlo svanire.

Però evidentemente il marker ha qualche sostanza che a lungo termine non fa proprio bene alla stoffa, perchè ieri, guardando il quilt, mi sono accorta che proprio dove avevo tracciato le linee la stoffa è visibilmente scolorita.

Cliccate sulle immagini per ingrandirle. La scoloritura è segnata da frecce ma comunque è piuttosto evidente.

Giuro, ci son rimasta malissimo.
Non so perchè questo sia successo, se accade solo su stoffe tinte a mano come queste o anche sulle commerciali... forse il marker contiene delle sostanze acide o simili che decompongono la tintura?
Purtroppo non ho nulla realizzato con stoffe commerciali, risalente allo stesso periodo e marcato con lo stesso marker, per fare un paragone.

Chiedo il vostro parere, cosa ne pensate? Vi è mai successo?
So che parecchia gente lamenta che l'azzurro del pennarellino non va via del tutto, magari rispunta dopo che la stoffa è stata bagnata e lasciata asciugare...
A me il problema della persistenza del blu non è mai capitato, ma la stoffa scolorita m'ha presa di sorpresa!

Consigli? Pareri?

PS: ottimisticamente ho gia provato a bagnare la zona, nessun risultato.


tagz:

Commenti (6) -

Chris Kirsch
09/05/2011 23:33:19 #

I've had this happen twice back in the 1990's. Both times on commercial fabrics and the color change was permanent. It doesn't happen if the fabric is thouroughly submerged instead of just spritzed or dampened, but I'd rather use alternative marking methods and not take the chance again. I try to tell everyone, so they can avoid this problem. It's a valuable lesson and I think I'll mention it on my blog so others can learn from out misfortune.
PS I'm bringing a group of quilters to Italy in May, 2012. I'd enjoy talking to you about it!

OrkaLoca
10/05/2011 18:33:58 #

Hi Chris, I think I'll never use this pen again on important quilt. May be on little works I can put in the bathtube and wash with lot of water.
thank you.

Linda
15/05/2011 20:14:11 #

I haven't had any major problems so far except the reappearance of blue lines which need repeated wetting but thanks for the warning! I shall beware of using it on large or light coloured quilts.  Do you think it makes a difference how long the lines have been left on the fabric?  Best wishes.

OrkaLoca
16/05/2011 09:43:34 #

Hi Linda, I don't think that how long the marks stay on fabric makes the difference, but how well you erase them.
I mean, I didn't left the marks on for days, I mark the portion I'm going to quilt, I quilt and I erase the mars immediately.
I think the problem is that I didn't soaked the quilt in water but I erased marks with a wet cloth (as it war tought to me). Probably the chemicals in the marker stayed on the fabric and caused the discoloration.
Now that I know this I will do and suggest to litterally wash the quilt (without soap), not only wet it.

anna maria
16/05/2011 22:42:52 #

CIAO sono Anna di Bergamo ci siamo conosciute alla mostra di Rocca Brivio io invece con il pennarello della prym dove ho cominciato ha disegnare con il pennarello nuovo mi sono rimasti dei piccoli segni rossi che sino ad ora non sono andati ancora via.Per fortuna sono in un angolo però mi spiace lo stesso per di più la coperta segnata è bianca.Ora ho un pò il terrore ha usare il pennarello.Ciao buona serata.Anna

orkaloca
17/05/2011 18:33:45 #

ciao Anna, ecco ho letto in rete che a qualcuno il pennarellino ha lasciato segni marroni, sempre sul bianco. Forse dipende anche dal tessuto, ma ci sono così tante variabili!

Commenti chiusi