Perchè scegliere il "fatto a mano"

by orkaloca maggio 11 being artist

Una cosa che succede spesso, facendo mercatini, è questa:
Cliente "bella la presina! quanto costa?"
Io "6 euro"
Cliente "sei euroooo? No no troppo cara!" e se ne va pensando che al supermercato può prender la "stessa" presina a 3 euro.

Non voglio parlare ora del perchè quella del supermercato non sarà  mai la "stessa" presina, per tantissimi motivi... voglio invece parlare dei buoni motivi per comprare un oggetto fatto a mano da un artigiano e del perchè il preferire un oggetto fatto a mano, o handmade, sta diventando un vero e proprio movimento, od una filosofia di vita, anche se si deve spendere qualche soldo di più.

1. Potete vedere chi trarrà beneficio dal vostro acquisto: Al contrario delle grandi catene e dei grandi negozi, comprando un oggetto fatto a mano da un artigiano avete spesso l'occasione di conoscere la persona che ha creato l'oggetto. Potete parlarci, o leggere cio che scrive sul suo blog, e farvi un'idea di chi trarrà direttamente beneficio dal vostro acquisto. Non un pincopallino qualsiasi, esistente come entità astratta, come "il proprietario del supermercato" ma una persona Vera, che si sostiene col proprio diretto lavoro.

2. Potete esser certi che cio che comprate sia stato fatto con amore: Spesso si trova anche scritto sugli oggetti "fatto col cuore" o "fatto con amore". Gli articoli fatti a mano dagli artigiani sono tutti fatti con amore e passione, perchè chi li fa ha una profonda passione per cio che fa. Questo porta anche ad avere oggetti di alta qualità e ben rifiniti.

3. Conoscete il processo produttivo: Comprando un oggetto fatto a mano saprete da dove gli oggetti vengono, chi li ha fatti, e che nel processo non è stata utilizzata manodopera sfruttata, sottopagata, o lavoro minorile. Inoltre avrete la certezza che il processo produttivo è stato sostenibile anche dal punto di vista ambientale.

4. Il fatto a mano fa uscire dal coro: I prodotti artigianali sono unici, e per questo le possibilità che qualcun altro abbia la stessa cosa sono estremamente basse. Sarà molto improbabile trovare qualcuno che sta indossando / mostrando / usando la stessa cosa.

5. Puoi conoscere la storia del venditore e del singolo prodotto: Ogni prodotto ha una storia che solo chi decide di comprare da un artigiano può conoscere, grazie alla possibilità di instaurare un dialogo diretto col produttore.

6. Hai la possibilità di personalizzare: Spesso, quando si compra un oggetto fatto a mano, è possibile personalizzarlo al momento od ordinarlo nella combinazione di colori che si preferisce o con altri particolari come ad esempio un nome, una dedica, una forma personali. Questo aggiunge unicità all'oggetto e da la possibilità di avere qualcosa che corrisponde perfettamente ai propri desideri.

7. E' un ottimo modo per sostenere la tua "comunità": Quando si sceglie di comprare un oggetto fatto a mano da un artigiano del luogo si sa che quei soldi non finiranno da qualche parte in altre nazioni, ma che quel denaro contribuirà a sostenere qualcuno del posto e farà girare l'economia locale.

8. La qualità è molto alta: Gli oggetti fatti a mano da un professionista sono fatti uno per uno, non come in una catena di montaggio. Questo garantisce che ogni singolo pezzo ha ricevuto il 100% dell'attenzione e dell'abilità dell'artigiano. Cio permette di avere pezzi di grande qualità, duraturi, perfettamente rifiniti, non certo raffazzonati come purtroppo molti pensano.

9. E l'ambiente ringrazia: Gli oggetti fatti a mano non sono mai confezionati in imballaggi inutili e voluminosi, e anche quando sono confezionati spesso i materiali per l'imballo sono riciclati. Spesso poi l'imballo stesso è fatto a mano ed è parte integrante dell'oggetto, quindi curato nel dettaglio per abbinarsi al meglio con la creazione che state comprando.

10. Ditemelo voi...: E voi preferite il fatto a mano? Se si perchè?


tagz:

Commenti (7) -

Isidemorgana
11/05/2010 15:06:11 #

Perchè ogni oggetto è unico, perchè è così belo creare con le mani... e come dici tu per uscire dal coro!!!
Ma la cosa più bella penso che sia la soddisfazione che dà a chi crea.. indipendentemente dal ritorno economico...

D-chan
21/05/2010 19:16:01 #

Io preferisco fare a mano che comprare fatto a mano, per cronica carenza di denaro: mi dispiace ma una coperta da 300 euro la lascio a chi se la può permettere... sarà meravigliosa ma ho bisogno di una cosa che mi copra di notte, non di un oggetto d'autore: quelli li comprerò quando avrò i soldi!

Un motivo per comprare handmade può essere la promozione delle persone rispetto agli oggetti. Quando vado ai mercatini mi vien voglia di sostenere la persona, di gratificarla personalmente comprando uno dei suoi prodotti e di pubblicizzarla presso le mie conoscenze. Perché le sue idee e le sue mani sono cose che valgono la pena di essere riconosciute ed apprezzate. Se voglio una borsa (per esempio), comprerò una di quelle imposte da un sistema-moda ed un sistema-economia che non hanno rispetto delle persone ma solo il mito del denaro, oppure preferirò rendere onore al merito e valorizzare un autore che ammiro personalmente o che ha un'idea che condivido? Comprerò da chi mi ritiene un target da conquistare o da chi mi considera una persona e scambia due parole con me?

Insomma, per offrire un'alternativa al sistema consumistico si compra artigianale (o si fa da sè o si privilegia l'oggetto riciclato). Si compra qualcosa di duraturo invece di un usa-e-getta. Anche perché se compri qualcosa da un artigiano, sai che lui forse te la può aggiustare o modificare nel caso diventi inservibile, invece di essere costretto a buttarla...

orkaloca
21/05/2010 23:55:29 #

D-chan: tu puoi farti le cose da te perchè sai farlo ma devi considerare che "la fuori" son molte più le persone che non sanno fare e hanno davvero piacere a comprare qualcosa fatto a mano.
E in verità anche io, se vedo una cosa che mi piace ad una bancarella, cerco di comprarla piuttosto che scopiazzarla. Posso magari prender l'idea, ma l'oggetto in quanto tale se mi piace lo prendo. Anche per, come dici tu, sostenere l'autore direttamente.

D-chan
24/05/2010 22:43:57 #

Tranquilla, nemmeno io mi metto a scopiazzare, ci mancherebbe!
So bene che in tanti non hanno la capacità di fare. Io stessa non sono mica tanto brava! Però, ecco, credo che per apprezzare l'oggetto fatto a mano ci si debba in qualche modo rendere conto di cosa vuol dire: la signora che si scandalizza per una presina fatta a mano da 6 euro e preferisce quella del supermercato direi che non capisce la differenza tra gli oggetti ma solo quella tra i prezzi! In questo senso è provvidenziale quello che qui scrivi tu, ed infatti diffonderò questo tuo "decalogo" quanto più possibile.

Nel mio caso, capisco perfettamente il valore dell'opera artigianale ma non ho grandi risorse per comprare né handmade né industriale e mi devo arrangiare... per questo mi avvantaggia far da me il più possibile, il che è ben diverso!!! Se avessi i soldi, io che adoro il su misura, il personalizzato e l'oggetto unico al mondo, che cerco la qualità e non la moda, da chi credi che comprerei? In una boutique del centro o da un bravo artigiano, magari uno che mi sta simpatico e con cui chiacchiero volentieri? ;)

Spero di avere chiarito l'equivoco Smile

BarbaraSpeedy
25/05/2010 01:53:01 #

Sono venuta a dare un'occhiata tramite D-chan.....ho letto,sono d'accordo e condivido!!!!!!

Uapa
25/05/2010 02:46:51 #

In moltissimi non capiscono il valore dell'oggetto fatto a mano, che tristezza! Menomale che c'è qualcuno che invece apprezza eccome! E, vi dirò, anche solo un complimento mi ripaga di tutto il lavoro!
Ma sono l'unica ad avere la fobia che i suoi lavori non siano duraturi? :-S

Uapa
25/05/2010 02:47:23 #

Che bello, sono diventata un pentagono ^.^

Commenti chiusi