Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

Quella zamputa presenza...

by orkaloca July 27 cose di casa * animali

Se si abita in zona campagnola, anche se si sta in una mansarda, a certe bestiole ci si deve abituare.
Ecco io no!

Oggi io e la genitrice eravamo assorte in una amabile  chiacchierata creativa, quand'ecco che con la coda dell'occhio avverto un movimento discendente, di una cosa scura, lungo un angolo della parete. Troppo veloce per esser un ragno. Troppo grosso per esser una mosca.
Mi zittisco, la testa si volge di scatto verso l'angolo, ed esclamo "che era?"
La genitrice "non lo so ma ho visto anche io qualcosa"

Il gelo cala, il cuore batte, un brivido percorre le vertebre... mi alzo dalla sedia e mi avvicino al divano, perchè proprio tra divano e angolo del muro è caduta quella cosa.
Guardo e... ODDIO... è li che mi guarda... che sicuramente sta pensando a cosa fare con tutte quelle zampe... E' li ferma...

E' una SCOLOPENDRA! (link all'immagine per i più curiosi e forti di cuore)

Combatto ad armi impari con il coraggio, quindi mi cavo la ciabatta e tento di spatasciare la bestiaccia immonda, ma quella ratta e agile sfugge ai miei tentativi insetticidi e si fionda dietro al divano.
E io vado in crisi
Oddio quella cosa multizamputa in casa
Oddio dove sarà ora
Oddio poteva cadermi addosso
Oddio poteva cadermi sotto la maglietta
Oddio ora mi siedo sul divano e quella è pronta a saltarmi addosso!

No non lo posso permettere, devo stanarla e farla fuori.
L'alternativa unica sarebbe chiamare Lone perchè venga a salvrmi, la stani e la faccia fuori.
Ma io sono donna operativa... peccato che le bestie con più di 4 zampe annullino tutta la mia operatività come fossero Kriptonite!

Respiro a fondo, e scosto il divano dalla parete e ... guardo... e proprio li dietro... NULLA!

Che vi garantisco, trovarci la scolopendra con tutte le sue zampe sarebbe stato brutto, ma non trovarci nulla è peggio!
Oddio e ora dove sarà?

Ma qui DeusExMachina arriva la voce della genitrice "ECCOLA!"
Mi giro e la bestia immonda è li, in mezzo alla sala, davanti alla Dakota che, seduta pacifica, la guarda chiedendosi se sia possibile farci amicizia.

Ma non glielo permetto, arrivo prima, e pongo fine alla vita della bestiaccia. E poi non sicura vi pongo fine ancora una volta. E poi pongo fine anche all'anima della bestia multizamputa.
Insomma l'ho posterizzata.
E per fortuna che c'era la genitrice che m'ha poi preso la ciabatta ed è andata a scartavetrare via il cadavere, mentre io ero impegnata nel lavaggio ossessivo della piastrella imbrattata di fluidi corporei del chilopode.

Ecco, se il buongiorno si vede dal mezzo mattino... oggi mi toccherà lo scarafaggio gigante? BRRRRR


tagz:
Comments are closed