Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

La notte

by orkaloca October 11 animali

In questi giorni il blog è monotematico, da un lato se vogliamo è anche ovvio, dall'altro il vostro interesse, il sentirvi così vicine, mi fa sentire moralmente obbligata a ... scassarvi i maroni con altri post :p

Ieri sera, come avevo preannunciato, abbiamo promosso Peda da "broccolo in gabbia" ad "ortolana in scatola".
Fortunatamente avevo ancora in giro per casa lo scatolone con cui eran arrivati i sacchi di pappa di Nala, quindi bello grosso, così ho usato quello.

Il panino del giorno era così composto:
- scatolo
- due cuscinetti coprisedie e un panno piegato per fare materassino e cuscino
- traversina
- GattOrtolana
- asciugamano

Me lo sono messa accanto al letto, scippando un po' di posto a Nala che di solito dorme li, ma ha accettato di buon grado la cosa.
La notte è andata abbastanza tranquilla fino alle 4 circa. Poi Peda ha iniziato ad agitarsi un po'. Che poi il suo agitarsi è solo inarcare la schiena indietro e pedalare con le zampine cercando di spostarsi.
Perchè essenzialmente gli scappava pipì e tentava di andare a farla, non spostandosi di 3 cm.
Il problema è che da che inizia ad agitarsi a quando effettivamente fa la pipì passan anche 40 minuti (questo anche prima, solo che prima li passava trotterellando per casa alla ricerca della cassetta perduta) quindi non è molto utile nè fattibile prenderlo e metterlo nella cassetta.
Così quando iniziava ad agitarsi io gli mettevo giù la mano, gli tenevo la zampina e lui si calmava.

Finchè dopo un bel po' di minuti e varie entrate ed uscite dal dormiveglia non l'ho sentito rognare. Con sicurezza da mamma navigata, manco avessi avuto 3 figli, allungo il dito nel patello, lo sento bagnato, mi alzo e cambio il micio.

E dato che oramai la pipì l'aveva fatta, e che a furia di tener giu il braccio iniziavo a non sentirlo più mio, ho deciso di promuovere Peda da "Ortolana in scatola" a "Carciofino sotto coperta".
Così ho messo una traversina sul letto, poi un asciugamano, sopra il carciofino e infine le coperte.

E abbiamo dormicchiato così zampa nella mano fino a stamane.

Cioè finchè non ho sentito umidiccio al braccio... il Carciofo traditore ha rifatto pipì ed è riuscito perfino a bagnare un poco le lenzuola, nonostante la traversina.
Pazienza, gli vogliamo bene lo stesso e lenzuola e coprimaterasso si lavano.

Ricordatemi che stasera la traversina la devo mettere anche tra lenzuolo e materasso! :)


tagz:
Comments are closed