Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

Giudicossi


Forse ve lo ricordate, forse no, lo ridico comunque... due anni fa mi son imbarcata a cuor leggero in un'avventura rivelatasi più impegnativa del previsto: il corso per diventare giudice di quilt certificata.
Programmato dall'associazione inglese, il corso (unico in tutto il mondo non-america) aveva la durata di due anni ed era articolato in 6 "moduli" ognuno dei quali inerente un aspetto del tema. Per superare un modulo dovevo raccogliere dati e bibliografia, fare il lavoro assegnato e comporre una tesi da presentare. Se tutto era ok potevo passare al modulo dopo, altrimenti ciccia, rimboccati le maniche e rifai.
Perchè gli inglesi non lascian niente al caso nè abbuonano niente. Non dicono "ma si vabbè...". Son precisi e vogliono precisione.
E questo è giusto.
E questo ha fatto si che il corso fosse più tosto del previsto ma anche molto più istruttivo.

A maggio andai a edimburgo per la sessione pratica di "jurying" (selezione di quilt) e ad agosto ci eravamo lasciati che ero in partenza per birmingham dove avrei sostenuto la prova pratica di judging (valutazione dei quilt) nonchè esame finale.

Ebbene alla fine l'esame è andato bene bene, con una nota di colore buffa.
L'esame consisteva nel valutare 20 quilt in un'ora. Poi con la propria tutor esaminatrice si doveva discutere un quilt tra quelli gia valutati, giustificando la propria valutazione, e un quilt nuovo.
La cosa buffa è che la mia tutor, senza saperlo, aveva scelto come quilt "nuovo" proprio uno dei due quilt che io avevo mandato al concorso AHAH.
Chiedeva lo stesso quilt a tutti quindi quando è stato il mio turno le ho detto che non potevo valutarlo, essendo mio. E lei "REAAALLYYY?" tutta incredula :)

Tornata a casa mica s'era finito. Restava da scrivere la tesi, un lavorone che alla fine son venute tipo 120-130 pagine (la mia tesi di laurea era di 90, questo dice tutto). E poi dopo l'invio l'attesa del responso.

Ma alla fine è arrivato e... con un'ottima valutazione e tanti complimenti son stata promossa giudice! *_*

In Aprile andrò a ritirare il mio certificato, ma intanto ho gia ricevuto la chiamata per giudicare l'anno prossimo :)
E nel frattempo a ottobre ho fatto esperienza a Bergamo, giudicando i quilt del concorso annuale della QuiltItalia.

Ora vedremo se questa cosa dopo tanto impegno porterà anche qualche frutto, in Italia o all'estero :)


tagz:
Comments are closed