Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

Ed il vestito da diavoletto?


Tempo scarso, fantasia non troppa, voglia di sbattermi a cercare stoffe, modelli e compagnia bella ancor meno.

E allora? Allora ho fatto un'improvvisata da manuale :p E dato che magari anche voi siete con le idee a secco eccovi l'How-To :)

STEP 1

Aprite l'armadio, dite la frase di rito "non c'ho un cazzo da mettereeee", quindi scatenate l'ormone e fate pulizia di tutti gli abiti vecchi.
Sicuramente vi capiterà per mano qualcosa di assimilabile a questo od almeno risalente alla stessa era geologica... il lontanissimo 1997! (si c'ho fatto capodanno 1997 ahah)

STEP 2

Andate a ravanare nei vostri cassetti creativi e recuperate un po' di pannolenci. Io ne avevo circa 1mt x 30cm e me ne è anche avanzato.
Tagliatene un pezzo di 30cm x la larghezza di mezzo vestito.
Disegnate un po' di fiamme stando verso il centro in modo che tagliando vi vengano automaticamente due set di fiammelle

STEP 3

Ricavate da quel che vi è avanzato un collo a fiamme e magari anche una applicazione a V per la schiena, sfruttando quello che vi è rimasto dal collo.

STEP 4

Spillate il tutto al vestito, date una veloce cucita lungo il bordo delle fiamme, se volete potete arrotolare alcune fiamme per dare movimento.
Eccovi due foto del vestito, spillato ma ancora da cucire :)

Et voilà abito facile e veloce, economico ed ecologico (chè qui si ricicla tutto :p)

Il tutto mi ha preso, lavorando con calma, un'oretta.
Se non avete un vestito come questo non importa, la tecnica la potete adattare a qualsiasi altro vestito/gonna/pantaloni :)

Buon cucito ^_^

 

PS: se non ve la sentite di cucire, non avete tempo, non vi sentite in grado o semplicemente come me non c'avete voglia... Non scordatevi delle mille virtù della COLLA A CALDO ^_*


tagz:
Comments are closed