Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

Di Peda e degli esami

by orkaloca October 8 animali

Peda Peda delle mie breame
chi è il micio più rotto del reame?

Dunque dunque ho sentito la vet.
Si continua col cortisone in dose da vitello, in più aggiungiamo un "ossigenatore del cervello" che detta così fa figo, in realtà sono perle arancioni grosse come siluri che, ovviamente, Peda non ingoia (e forse nemmeno Nala ci riuscirebbe) quindi mi tocca aprirle e dargli il contenuto col dito.
Consistenza: metà olio metà pastellina granulosa
Odore: un intero banco di pesce marcio rigurgitato da uno squalo morto da 6 mesi

Domani pomeriggio ho appuntamento così lo vedrà di persona. Anche perchè a me chiede "ma è migliorato da mercoledi?" E che ne so io, l'ho ripreso ieri. La genitrice dice pure di si, ha anche fatto una foto dove tiene su il testino... io così vispo ancora non l'ho visto.
Tiene su la testa se tutto il corpo è tenuto dritto. Se è sdraiato tiene giu anche la testa. Dormiveglia.
Però mangia come un lupo e almeno l'istinto di far pipì lontano da dove dorme ce l'ha.

Il problema è raggiungerlo il "posto lontano".

La vet dice anche "eh dovremmo vedere se ci son altre cause...i reni... il fegato... per vedere se è solo neurologico dovremmo fare una tac o una risonanza ma comunque magari poi scopriamo qualcosa che non è curabile..."

Allora, parliamoci cinicamente chiaro... Peda è uno sfigatto che fino ora è stato molto fortunato.
Sappiamo il passato che ha, si è sempre saputo che il suo cervellino, a causa dell'investimento, è probabilmente un po' rotto o un po' invaso da qualcosa, e gia anni fa considerammo, pure col neurologo, che non valeva la pena fare tac o risonanze. A che pro? Per dire "si ok c'è una massa ma li è e li sta"

Peda è un micio anzianotto, forse non d'età perchè teoricamente dovrebbe avere 11 anni che non sono poi tantissimi, ma di fisico è molto più vecchio. Si sa i malanni invecchiano.

Peda è sempre stato un micio nel suo mondo ma a modo suo una qualità di vita l'aveva.
Ora è lì, fa il broccolo e poco più.
Gli daremo la sua possibilità come è giusto che sia ma non con esami su esami e altre torture. Farà la sua terapia, la ginnastica, il massaggino, pappa e coccole... ma niente accanimenti.
Se non ci saranno miglioramenti, se non potrà tornare ad avere una vita felina, pur nel suo mondo, lo aiuteremo ad andarsene bene.
Questa, quella di non accanirci, è una promessa che ci siamo e gli abbiamo fatto gia tanto tempo fa.

Comunque dai, non disperiamo ancora, PedHighlander ci stupirà.


tagz:
Comments are closed