Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

Della pistola a spruzzo e del lilla toppato

by orkaloca November 14 faccio da me

Ok devo ammetterlo, la pistola a spruzzo inizia ad intripparmi seriamente.
In fondo era proprio solo questione di far pratica.
La prima volta c'ho messo due ore, stamane tra scendere, montare la pistola, pitturare i pezzi, pulire la pistola e risalire c'ho messo solo 30 minuti.
La cosa più brigosa rimane la pulizia ma è passata da essere cosa complicatissima ad essere cosa solo noiosa. Poi abbiam fatto pace, io ho trovato una routine, ed ora è solo una cosa che va fatta ma posso fare abbastanza velocemente.
Devo anche dire che ogni volta smonto tutto l'ugello, che forse non sarebbe così necessario, ma preferisco spendere 10 minuti per smontare l'ugello che trovarmi poi la pistola incrostata e dannarmi 2 ore per pulirla dopo.

Quindi in definitiva la pistola mi piace, è pratica, da una bella copertura, è veloce.
I contro sono che va via un bel po' di tempo la prima volta per diluire bene la vernice se il produttore non specifica di quanto va diluita (e purtroppo non tutti lo scrivono sulla latta) e che ... è veloce.
Così va a finire che lavoro 30 minuti al mattino e 30 la sera perchè non ho spazio per fare tutti i pezzi in una sola volta quindi devo aspettare che ogni "partita" asciughi prima di spostarla o anche solo girarla per fare l'altro lato.
Avendo un posto dove poter lavorare tutti i pezzi in contemporanea avrei potuto fare tutte le librerie in 3 giorni (uno per il fondo, uno per la vernice, uno per la finitura) invece così sta diventando la storia infinita.

Ieri ho anche cominciato a dare il colore alla Billy, esterno lilla, ripiani bianchi.
E sorpresa sorpresa, il lilla non è come lo volevo io.
Cioè è quello che ho chiesto al signore del tintometro perchè a vederlo sui campioni del colorificio era quello che volevo, ma ora fatta la superficie non è il colore che avevo in mente.
E' un lilla molto pastello e tendente al lato rosa dei lilla. Io avevo in mente un colore un poco più carico e tendente al blu.

Ora, di andare a comprare un colore nuovo non se ne parla, ho comprato questo e questo uso. Magari poi starà pure bene e mi piacerà.
Avevo idea quasi quasi di usare lo spruzzino a bocca per fare con l'acrilico delle spruzzosfumature sui bordi dei pezzi, ma il mio odierno mal di testa mi ha fatta rinsavire :p

L'alternativa potrebbe essere, dato che ho comunque dipinto solo pochi pezzi, prendere una fialetta di tinta per vernice e correggere io il colore.
Problema: e se poi mi finisce e devo rifarlo? il colore del tintometro è replicabile, non altrettanto se ci metto mano io.

Beh tranquille che qualcosa mi inventerò :)


tagz:
Comments are closed