Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

Dai gargoyle ai greggi

by orkaloca January 12 emozioni * animali

Montato in casa il mobiletto nuovo e postolo accanto al tavolino, Dakota ha ringraziato sentitamente per la nuova postazione soprelevata d'osservazione che le abbiam fornito. Ovviamente non le passa per l'anticamera del cervello che non sia sua. Giammai!
Ora... la Kota tanto normale non è mai stata, si sa che vede cose che noi non vediamo, e nello specifico lei vede la misteriosa creatura invisibile che vive dietro alla libreria. L'ha sempre vista.
Lei si piazzava in un angolo della camera e osservava intenta, attenta e occhiopallizzata l'angolo tra muro e libreria, risultando alquanto inquietante.
Ecco, lei da ieri si piazza sopra il mobiletto e ancor più attenta e intenta osserva quell'angolo... immobile, marmorea, come un gargoyle di notredame...
Devo chiamare l'esorcista? (click per ingrandire)

Stamane invece mi son destata e dopo essermi accorta di star al mondo mi sono alzata e con tanta buona volontà, e i muscoli doloranti, mi sono preparata per andare in unive. Ho fatto passare l'ora di punta, quindi in groppa alla mia fida Margherita mi son diretta verso milano, per la strada che faccio di solito, cioè passando per la rotonda alla fine della via di casa.
Arrivo alla rotonda e vedo che arriva fin a li la fila, ferma immobile.
Mi chiedo cosa ci sarà mai, concludo che sarà il solito vigile mona che fa casino, quindi giro la macchina e tento il giro dall'altra parte... giro dietro casa, vado al paese dietro il mio, arrivo alla statale, giro verso la rotonda che mi porterebbe verso la paullese... arrivo alla rotonda e la trovo bloccata da una fila che alla mia destra si estende a perdita d'occhio probabilmente fino a casa mia, e a sinistra si estende altrettanto a perdita d'occhio... ed è assolutamente ferma!
Mi dico che non è possibile tutto quel casino a quell'ora! Al che decido di ricorrere alle soluzioni estreme... prendere l'emilia. Faccio la rotonda, torno indietro sui miei passi, e gia che ci sono mi fermo a fare gpl... mentre son li che aspetto che la Margherita sia ben foraggiata ecco che mi si svela l'arcano... c'è stato un incidentone. Non c'è altro motivo per cui possano passare, in quella direzione, 3 ambulanze a sirene spiegate.
Inutile dirlo che ogni ingresso di melegnano, per raggiungere l'emilia, era bloccato. Così risoluta ho deciso di tornare a casa.

Solo che nel tornare ho visto uno spettacolo che non è molto comune, così ho deciso di andar a casa, prender la macchina fotografica, e tornare a fotografare la scena...
(click per ingrandire)

Che si le pecore passan spesso di qui... ma con la neve son mooolto bucoliche :p


tagz:
Comments are closed