Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

Bosch

by orkaloca April 15 animali

Io non sono una talebana animalista, mi piacciono gli animali, certo, ma non solo da coccolare... anche con le patate. E non mi vergogno ad ammetterlo.
Questo però non vuol dire che io non abbia il cuore tenero. Se c'è un animale in difficoltà non son capace di lasciarlo lì.

Fin da che ero bambina quando piove tolgo i vermi dalla strada e li rimetto nell'erba...
Ho portato a casa un gattino nero, che poi è diventato il Cagliostro (Mao per gli amici) della genitrice...
Ho "salvato" un gambero di fiume dal pescivendolo, l'ho portato a casa, messo in acquario e tenuto per quasi un anno. Si chiamava BubbaGamp.
Se vedo un gatto morto a bordo strada mi viene il magone e se ho il dubbio che non sia morto torno indietro a verificare...
Ed ho pianto come una fontana quella volta che inavvertitamente ho schiacciato una chiocciola.

Questo per farvi capire che ieri mattina, quando ho visto che c'era un piccione che pareva in difficoltà nell'area dei box, mi son detta "lo lascio qua, tanto se la caverà" ma ci ho rimuginato tutto il giorno.
E' che pensi che in fondo dai è solo un piccione, che se ne andrà da solo, che magari è solo impaurito e stanco e in definitiva non puoi racattare qualsiasi cosa respiri...

Ieri sera al ritorno a casa il piccione stava ancora li. Si è spaventato quando mi ha vista e ha tentato di volare senza riuscirci.
A posto, ci mancava l'ala acciaccata.
Però, mi son detta, non posso mica far la crocerossina del mondo no? La selezione naturale esisterà per qualcosa... che operi in pace.
Ma a chi la davo a bere, ci ho rimuginato e rimuginato.

Oggi siam andati all'ikea. Quando siamo scesi a prender l'auto eccolo ancora li il piccione.
E stavolta non ce l'ho fatta, mi è venuto troppo magone. Anche perchè non pareva malato e lasciarlo li avrebbe voluto dire lasciarlo morire di fame e basta... e se lo avessi trovato morto non mi sarei data pace.

Così con Lone abbiam deciso: Se al ritorno è ancora qui lo prendiamo e vediamo il da farsi.

Inutile dirlo al ritorno era ancora li. Così lo abbiamo preso.
Ed ecco a voi la new entry: Bosch

Lo abbiamo sistemato nel trasportino dei gatti, coperto, gli ho messo acqua e granaglie e subito si è messo a mangiare.
Come vedete è un bel piccione, zampe a posto, sguardo vispo, bel piumaggio... Adulto ma credo giovane.

Ovviamente si è posto il problema di cosa fare.
La LIPU si occupa solo dei selvatici, ed il piccione è considerato "domestico" quindi nulla.
L'ENPA la escludo, a parte che per portarglielo dovrei andare dall'altra parte di Milano, non ho per nulla fiducia, diciamocelo, è solo un piccione, ce ne sono milioni, lo accopperebbero subito e via. E io non voglio.

Così ho mandato una mail alla vet e domani glielo porto, magari riesce lei a sistemargli l'ala.
Ho intanto guardato in rete e nei casi di ala rotta alla fine tutte le fonti concordano: immobilizzazione per un mese. Niente di più.
Speriamo possa andare davvero così, ci terrei a farlo guarire ed a liberarlo.

Incrocini zampini pleaaaaseee


tagz:
Comments are closed