Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

Bollettino Pedalinesco

by orkaloca March 21 animali

Stamane ho portato Peda dalla vet.
E' peggiorato, disidratato (pure se mangia umido e beve), arti iper-reattivi, non è del tutto cieco ma molto molto ipovedente (in verità credo veda solo ombre).

Negli ultimi 3 giorni, che abbiamo iniziato il cortisone, è un pelo migliorato (gira l'orecchio se lo chiamo) quindi si continua con questo.

E' certo che abbia una massa cerebrale che da una "sintomatologia compressiva", ma questo gia si sapeva.
Probabilmente ora questa massa si è infiammata e sta dando più problemi del solito ma col cortisone dovremmo rimetterla al suo posto.

Se la massa sia un ematoma o un tumore non si sa e abbiamo deciso, ancora una volta, che non val la pena fare tac o risonanza per dargli un nome e cognome, dato che comunque non si potrebbe fare nulla di più o di diverso.

Questo ovviamente è stato deciso con la ragione, ma se dovessi dar ascolto alla piccola veterinaria curiosa che è in me mi piacerebbe dare un nome e cognome a cio che c'è nel cervello di Peda.
Per curiosità, per deformazione professionale, e perchè in fondo sono ottimista e penso "beh magari succede come nel Dr.House, gli si fa la tac e si vede che non è un tumore o un ematoma ma un pincopallino rarissimo, dovuto a chissà quale marginale evento accaduto 6 anni fa, e che guarisce del tutto con due pillole"

Ma lo so che è irrazionale, che non ha senso, che il Dr.House non esiste (e comunque la tac non me la posso permettere)
Però che volete farci, forse fa parte della natura umana auto-torturarsi con pensieri di speranza.

Ecco ho raggiunto l'illuminazione: la speranza è una grande inculata.
Siddhartha baciami i ciapèt!


tagz:
Comments are closed