Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

Aria condizionata

by orkaloca August 2 salute * cose di casa

Eccomi a iniziare il lungo racconto... in verità non so se raccontarvi tutto in ordine cronologico, o raggruppare le varie cose per argomenti... forse la seconda ma intanto bisogna rompere il ghiaccio.
E quindi eccomi a raccontarvi come è cominciata la mia vacanza :)

La vacanza è cominciata il 15 luglio di mattina presto quando alla porta han suonato... i muratori!
Gia perchè non potevamo certo partire "normalmente"... no! Noi siamo partiti proprio il giorno che ci han montato l'aria condizionata.
I muratori son arrivati presto ed han cominciato a martellare e spaccare per installare l'impianto, nel nostro appartamento mansardato che non era nemmeno predisposto (e non è che sia vecchio!)

Io sapevo bene a cosa saremmo andati incontro, Lone non tanto, quindi ci è rimasto un po' male quando si è ritrovato la sua cara casetta così ridotta:

 

Questo era lo stato dei lavori all'ora di pranzo, poi siamo partiti, lasciando la direzione dei lavori alla genitrice, ma comunque tranquilli perchè i muratori che c'eran han dato prova di essere molto accurati e attenti, e sopratutto puliti. Per dirvi, se appena cascava il calcinaccio fuori dai teli per terra passavano a raccoglierlo subito con lo scopettino.
Poi a lavoro terminato, mi ha detto mammà, han ripulito bene dai calcinacci e lavato loro gli zoccolini.

Insomma, siam tornati ritrovandoci la casa condizionata, il che è cosa buona e giusta, e quella voragine che vedete è ora tutta a posto, livellata e a finitura gesso, così che non si vede nemmeno troppo. Certo dovremo far ridipingere ma possiamo prendercela con calma.

In tutto cio chi par apprezzare di più è la gatta, la quale ha gia messo in chiaro di chi è il condizionatore: 

Ma se l'aria condizionata è cosa buona e giusta usata intelligentemente, diventa malefica quando sparata a millemila come era nell'aeroporto di londra al ritorno.
Faceva un freddo becco ed io, pur ben vestita e coperta, non ne son passata indenne.
Siam tornati venerdi e gia sabato mattina ero febbricitante. Ho passato sabato, dopo i mestieri e le spese, e domenica in stato quasi larvale con febbre e tosse, mentre oggi va gia molto meglio. Sempre febbre e tosse, sia chiaro, ma un po' meno ossa rotte, così mi son potuta rimettere alla macchina per cucire.

Certo che è una rogna ammalarsi così al rientro però!

 


tagz:
Comments are closed