Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

Al parco ittico

by orkaloca March 30 animali * vita col bernese

Nel post precedente Fundalia commenta che è bello che io faccia fare tutte queste esperienze a Nala.
E' che penso che sia meglio che si abitui ora a tante cose, che magari poi non farà più, piuttosto che trovarsi un domani a doverla mettere davanti ad una esperienza qualsiasi ed averla recalcitrante.
Per questo non le vieto di prendere coccole da chiunque (biscotti no ma coccole si) e se posso la porto con me.
Per altro devo anche aprofittare del fatto che adesso è di taglia medio-piccola e quindi non ci sono grandi resistenze da parte dei gestori, poi è lanosa, simpatica e chi più ne ha più ne metta :p

Ma veniamo a noi, questo fine settimana andrò a fare il mio annuale sfoggio di scie(me)nza alla fiera a Novegro. Fiera che fino allo scorso anno di si chiamava "hobby scienza" e contava 10 stand più o meno, quest'anno si chiama "scienza e natura" e gode di un bel padiglione tutto suo e ci son tanti espositori. bello bello.
Beh come tutti gli anni io porto un po' di invertebrati vivi che per l'occasione pesco al parco ittico, così ieri son andata a fare la raccolta.
E dato che si puote ho portato anche Nala.

E' stata buffissima, appena scesa dall'auto ha annusato qua e là, poi ha puntato subito la riva di un canale, ci si è fiondata, ha pucciato una zampa nell'acqua e ha fatto uno zompo indietro "chesschifooo" -_- A posto, peneremo per farla nuotare :p

Poi ho preso tutto l'armamentario necessario e l'ho portata con me a prendere un po' di bestiole. Mi ha dato una zampa.

Ha fatto la guardia allo zaino

ha controllato che facessi bene la raccolta

Ha fissato i pesci nelle palle degli occhi

Poi, fatta la raccolta, ho riposto armi e bagagli e ho fatto con lei un giro nel parco. E dato che non c'era nessuno, auto non ce ne sono, è grande ma tutto recintato, le ho tolto il guinzaglio. E' bene che si abitui a non allontanarsi anche se non legata e devo dire che francobollo come è non c'è problema

Non c'era problema finchè non ha visto una PAPERAAAAAA al che è partita, pancia a terra, all'inseguimento della povera papera che lesta si è tuffata. Ecco lì ho temuto che Nala avrebbe imparato a nuotare. Cio che mi preoccupava davvero era dover entrare in acqua per recuperarla eheh. Poi si è fermata, si è girata, mi ha vista a terra che la richiamavo (e mi ripigliavo dall'infarto XD) e tutta contenta è tornata da me.

E dato che con la papera le è andata male ha ripiegato su una preda più grossa ma meno combattiva.

Poi ha conosciuto le caprette, e dato che loro tendono a scappare lei ha fatto tutta la gradassa...

Cosa che si è ben guardata dal fare coi pony... qui ha optato per un cauto avvicinamento

Molto cauto

Cautissimo che quelli lì sono grossi e in tanti e non scappano!

Però poi si è fatta coraggio e ha fatto naso-naso col pony :)

Finito il giro del parco ci siamo riposate un po' ai tavoli prima di venir via.
Dalla faccia direi che il parco ittico le ha proprio fatto schifo nè? :p

Bella patata lei, e se Lone ha voglia questo weekend le facciamo provare anche l'esperienza fiera. Magari entrando dall'ingresso espositori, in un'ora non di punta, che c'è meno ressa e venendo direttamente al mio banco, non voglio che si stressi ma deve scoprire che ci sono anche posti in cui di gente ce ne è tanta :)

Al prossimo resoconto bernese :)


tagz:
Comments are closed