Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

Ma se le cose non le sai almeno taci!

by orkaloca April 29 sgrunt * animali * vita col bernese

Oggi a spasso con Nala, passa dietro di noi famigliola e sento il seguente dialogo:
Figlio "uh guarda un cane come quello di fianco a noi!"
Padre sotuttoio "si un san bernardo... ah no no un PASTORE ABRUZZESE!"

Dico io, gia il san bernardo non lo capisco, ma diamine, il pastore abruzzese? Ma dici sul serio? Ma ne hai mai visto uno nero? NO! Cazzarola, è BIANCO, e solo bianco, ti pare che Nala sia bianca?

Io so che dovrei lasciare la gente a sguazzare nello sconfinato oceano della sua ignoranza, ma non ce la faccio, è più forte di me, così mi son girata e ho detto "è un bovaro del bernese!" e ho proseguito per il giro.

Mica finita qua però.

Andiamo in area cani, giochiamo un po', poi riprendo la via di casa passando proprio per la via dove c'è l'altro bovaro, che per onor di cronaca si chiama Giuliano. Ci fermiamo un attimo alla sua rete perchè lui viene avanti ad annusare Nala e, guardacaso, nel giardino accanto c'era fuori la simpatica famigliola di prima, evidentemente sopravissuta al naufragio nell'imbecillimare.

E sento ancora "un san bernardo"
Stavo per fumare quando qualcuno ha detto "no un bovaro del bernese" al che ho sospirato
e poi un altro "allora QUELLA LA AVEVA RAGIONE" ok torno a fumare
E la voce di prima "oh guarda che è lei lì" ma oramai ero partita in 4^ perchè l'imbecillità non posso passartela per sempre "certo che avevo ragione saprò pure cosa porto al guinzaglio no?"
E quelli ad affrettarsi "ma no dicevo l'altro cane"

Che cazzo sono identici, l'hai detto tu stesso che il mio era come quello, che fai pigli per il culo?
Se hai notato che sono uguali non è che possono essere uno un bovaro bernese e l'altro, che so io, un cane di montagna maldiviano, no?

Gli ho risposto "MAH VEDI TU" e me ne sono venuta via prima che il virus ammazzaneuroni contagiasse anche me.

SGRUNT

 

Disclaimer: chiariamo, io non sono onniscente, ma se una cosa non la so non sparo a cazzo, chiedo o taccio. Quindi mi stan sulle balle quelli che piuttosto che star zitti o chiedere "che razza è?" sparano a caso magari anche con l'aria da "io lo so!"


tagz:

Gli amici di Nala

by orkaloca April 12 animali * vita col bernese

Oggi prima guida al Parco, una prima media piuttosto tranquilla quindi purtroppo niente chicche da scompiscio.
A parte la prof che mi dice "è stata fortunata, questa è la classe più tranquilla delle tre"
E io ho risposto "non è fortuna, vi ho scelto apposta"
Chiede "ma perchè si nota molto la differenza con le altre?"
Io "in verità no, ma sa, dopo 8 anni capisco come sono i ragazzi da come scendono dal pullmann" :p
Giuro, non è per spararmi pose, è vero, da come scendono dal pullmann si capisce come saranno le guide e si capisce quale maestra è valida, quale è moscia, etc etc.

Vabbè, comunque sia, ho iniziato con una guida lunga, che vuol dire mattina e pomeriggio. Son tornata a casa solo 10 minuti a pranzo, tempo di portar giù Nala e metterle la ciotola e controllare che non avesse fatto danni.
Ma lei è una canina fantastica, dopo le 4 ore da sola di stamane ho trovato solo la cuccia un po' spostata, niente casino, niente pipì... Al ritorno nel pomeriggio, dopo altre 3 ore, non c'era nemmeno la cuccia spostata. Bravissima!

Rientrata a casa la prima cosa che ho fatto, dopo essermi ripresa dalle feste della cana, è stato portarla giù in area cani perchè, poverina, aveva un bel po' di energie represse.

Ora, dovete sapere che Nala ha un po' di canamici che le stan molto simpatici, e andando abbiamo trovato proprio due di questi. Due cucciolotti bianchi, 6 mesi, mix di maremmano e saddio che altro: Chica e Cash.
Siam andati insieme in area cani, che Nala e Chica si adorano... anche se dalle foto non vi sembrerà :p

Il bello delle foto di cani che giocano è che non si capisce mai se giochino o litighino, fan tante di quelle facce :p

Eccovi allora Nala che si fa beceramente metter sotto da Chica

Poi c'è Chica che per cambiare mette sotto Nala :p

 

Nala e Cash che corrono come matti con le orecchie al vento

Nala in un momento di gioia suprema, con dietro Chica, Cash e Rey, il border collie

Ora, giocare alla lotta è bello, ma ciancicare il giochino insieme è meglio :) Qui io avevo tirato il gioco, son corse a prenderlo e insieme lo han portato all'ombra, poi invece di litigarselo si son messe giu, ognuna masticando la sua parte eheh

E infine... Nala che da brava tontolona prende un calcio rotante da Chica Norris :p

E' troppo bello vederli giocare :)
E con quest'aggiornamento di Nala, che oggi compie 5 mesi, vi auguro buona notte :)


tagz:

Da una biologa te lo puoi aspettare

by orkaloca April 11 animali * vita col bernese

Tutto è cominciato sabato notte. Alle due veniamo svegliati da Nala che, stranamente, si alza, esce dal suo angolo confinato tra cuccia-muro-letto e va a piagnucolare in sala.
Ci alziamo e andiamo a controllare, lei gira nervosa e punta la porta dando chiari segnali che natura chiama.
Pur essendo notte fonda Lone si copre e la porta fuori e... sorpresa... la pupù-spray! Cheffffortuna!

Domenica ancora pupù-spray e ovviamente non avevo nulla di adeguato nell'armadietto dei medicinali, e altrettanto ovviamente era pasqua! Ci metto una pezza con l'enterogermina, non fa granchè al cane, non essendo la sua flora intestinale uguale alla nostra, ma male non gli fa.

La notte tra domenica e lunedi Nala chiede di uscire altre due volte. E ringraziamo che chiede di uscire, poteva andar peggio... poteva spalmare tutto per casa.
Lunedi mattina decido di metter in campo il mio sudato pezzo di carta che dice che son biologa e di accertarmi che la diarrea non sia data da parassiti.
Prendo un campione di feci di Nala, attrezzo il mio laboratorio casalingo ma ben fornito di provette, vetrini etc, eseguo un primo esame a fresco, esattamente come fa la vet (spalma la pupù sul vetrino e guardala al microscopio) poi cerco il protocollo per l'esame più serio "per flottazione" ed eseguo anche quello. Atlante dei parassiti in mano (a qualcosa son serviti 4 anni di veterinaria) non trovo nulla.

Mando una mail alla vet, mi prescrive i fermenti del caso, andiamo alla farmacia di turno a cercarli.
E qui il simpatico dialogo:
Io "buongiorno, mi servirebbero DiaTab, Enteromicro e Enterogermina"
Commesso: "eh ma non so, non teniamo farmaci veterinari... guardo ma non credo" consulta il computer "no non li abbiamo... l'enterogermina non so..." si guarda attorno quindi quasi stupito "ah si eccola!"
Vabbè, ok ci sta che non tutte le farmacie abbiano i farmaci veterinari. Mi viene però in mente che in un caso simile per peda avevamo usato con buon risultato il colostrum, un omeopatico, quindi chiedo "il colostrum noni ce l'ha?"
Commesso "eh no, non teniamo fitoterapici e omeopatici"
O.O ammizze, cioè in pratica hanno solo aspirina?

Vabbè, va da se quindi che solo ieri son riuscita a procurarmi tutti i fermenti e a iniziare la terapia completa.
La canina ieri pareva migliorare ma stamane ancora pupù bruttissima, così ho scritto alla vet che mi ha chiesto di portargliela subito tanto per darle un occhio.

E qui la cosa divertente. Faccio alla vet un sunto dicendole anche che le feci, atlante alla mano, mi parevano negative.
Lei "atlante?"
Io "si di riconoscimento dei parassiti... non mi par di aver visto nè adulti nè uova"
Lei "ma come... cioè... ma hai un microscopio?"
Giuro, pensando al mio parco microscopi (piccolo rispetto ad altri, ma son pur sempre 3) mi son a stento trattenuta dal ridere limitandomi a rispondere "si" XD

Poi le ho detto che in fondo a lei spetta l'interpretazione dei risultati ma essendo biologa io posso eseguire analisi, e dato che mi ci diverto pure, perchè disturbare lei quando la stessa identica cosa (guardare le feci) posso farla io?
Ha concordato :)

Comunque alla fine oggi abbiamo vinto l'antibiotico, con tutta probabilità la colite è stata causata dal freddo che è sceso all'improvviso e poi ci si è messa sopra una infezioncina. Nulla di preoccupante al momento, solo fastidioso, ma da tener osservato.

E con questo vi ho Nalaggiornati :) è ora di panzo, vado a darle la sua ciotola di riso stracotto con pollo e carote lesse, come ai bambini :p

Oh e a proposito...

DOMANI...

BRRRR BAMBINI!!!


tagz:

Di stupidi è pieno il mondo

by orkaloca April 6 animali * vita col bernese

Ma se hai un cane ne incontri di più!

Mi son appena presa un'incazzatura...

Porto giu Nala all'aiola davanti casa per l'ultima uscita della sera. Ore 22.30. Buio.

Lei fa i bisogni, nel frattempo da una casa vicina esce questa famiglia, madre, padre, due pargoli tipo 5 anni urlanti, i genitori entrambi con sacchetti di plastica rumorosi. E si dirigono diretti verso di noi.
Nala si limita a sedersi.

E qui il padre di famiglia ha la geniale idea di urlare a Nala "HEY BUBUUUUU".
Nala ha fatto UN-SINGOLO-BAU.
E il tizio ha avuto da ridire!!!! "Ma non morde vero?"

Ma che cavolo tu vai per la tua strada che vedi che lei non ti caga di striscio!
Ma tu noooo! Tu, sconosciuto, la istighi, mi punti, le dici su, per altro di notte quando lei è più allerta... lei ti abbaia, mi pare lapalissiano!
Che sarà anche un cucciolo, sarà un bovaro, ma vivaddio un po' di istinto da difesa ce l'ha!

E ringrazia che ti ha fatto solo un bau e pure piuttosto amichevole! (non bau-faiunpassoetisbrano ma un bau-sappichequicisonoio)
E la colpa dovrebbe essere sua?

MA VAI VA!


tagz:

Piove piove la Nala non si muove

by orkaloca April 5 animali * vita col bernese

Stamane ho aperto l'occhietto e la prima cosa che ho realizzato è stata l'entità del diluvio che scrosciava dietro le finestre.

Fino ad un mese fa avrei solo pensato "cheppalle!" ma da che son entrata nel mondo dei cane-muniti il pensiero è "oddio nooo e ora come faccio mi si bagna il cane poi ci metto 40 minuti ad asciugarlo... ARGHHH"
Dopo di che inizio a sperare con tutte le mie forze che da li al momento dell'uscita smetta di piovere.
E lo sperava pure il cane che, non essendo scemo, anche lei ha sentito la pioggia e ha sfacciatamente fatto finta di continuare a dormire per non uscire.

Volete un po' di pena per la cana che poverina si bagna, volete un po' tanta pena per me che poi avrei dovuto asciugarla, ho pensato di improvvisarle l'antipioggia.
Come?
Ma nel modo più classico che esista, lo stesso che usiamo coi bambini senza ombrello al parco ittico: i cari vecchi sacchi della monnezza. :p

Così ecco nascere Monnezza-Dog, pronta per affrontare le intemperie:

Fortunatamente quando siamo uscite aveva smesso di venir giù l'acquazzone, piovigginava solo, ma in futuro potrebbe ricapitare, e potrebbe non smettere.
Eh un antipioggia almeno per la groppa ci vuole.

Mi son ricordata di avere in cantina un bel rotolo di tela impermeabile fèscionissima, rossa a pois bianchi, molto modaiola, così mi son armata di forbici, cartamo, metro e via!
Ho preso le misure alla cana, ho fatto il modello, ho tagliato la tela, l'ho orlata ET VOILA' la cana è stata cappottinomunita!

Così lei non si inzuppa (cosa che comunque non le fa granchè bene), ma sopratutto non devo passare mezz'ora ad asciugarla dopo :p

E poi è cariiiinaaaa *_*


tagz:

Pillole di Nala

by orkaloca April 2 animali * vita col bernese

- Ieri Lone è venuto a trovarmi in fiera ed ha portato Nala. Ovviamente ha raccattato coccole per tutto il padiglione e arrivata allo stand ha catalizzato l'attenzione di tutti, altro che parameci!

- Ieri allo stand, io a terra, Nala addosso, passa una sciura "va che bel meticcio" MA METICCIO SARA' LEI!

- Oggi in giro con Nala, incrociamo una signora chiwhawha-munita che sta rientrando in casa. I cani si fermano per annusarsi, e dato che si annusano approfonditamente e la signora non riesce a tirare dentro il suo cagnetto quindi fa "eh la mia è in calore per questo il suo la annusa così tanto" ho risposto un glaciale "è femmina e ha 4 mesi" e mi son portata via Nala

- Non sapete cos'è un rutto finchè non sentite Nala dopo mangiato.

- Nala è bella fuori ma marcia dentro... e a volte si sente! :p

- E infine vi lascio con due foto del mio "meticcio di sesso indeciso" che gioca con la sua nuova (e prima di una luuuunga serie) PALLA :)


tagz:

Il bagnetto ma senza paperella

by orkaloca April 1 animali * vita col bernese

Ieri son tornata dalla fiera e ho trovato una Nala felice ma letteralmente mocciata. Ieri pomeriggio Lone l'ha portata in area cani e li, somma gioia, ha trovato Tex, un vecchio qualcosa-retriever, Zara, una "bigolina" e GIULIANO che merita il tutto maiuscolo perchè è un enorme bernesone maschio adulto.

E Giuliano ogni volta che la vede la deve annusare tutta tutta. E dato che ieri han anche giocato assieme non l'ha solo annusata, ma ci si è anche appoggiato col capoccione in un attimo di relax.

Risultato: Nala giocata, felice, stanca e... coperta di bava e moccio da capo a piedi XD

Di solito dopo gli incontri con Giuliano aspettiamo che il pelo asciughi, una spazzolata e va tutto a posto ma ieri era davvero troppo, così...

Così abbiamo deciso che era proprio giunta l'ora del bagnetto!

Temevo scenate e una lotta a 3 invece è stata bravissima, si è fatta fare tutto senza ribellarsi.
Sarà stato anche merito della pioggia di croccantini? :p Praticamente ha fatto cena in vasca da bagno eheh.

E' buffo vedere il cane bagnato, quanto è grosso davvero. Il prossimo che mi dice che è grassa (come il signore incrociato l'altro ieri) me lo mangio (più del signore dell'altroieri) :p

Ieri sera siam andati ad un concerto di una mia amica, ve ne parlerò. Siam stati fuori quasi 4 ore, non avevamo mai lasciato Nala sola così a lungo e al rientro ci aspettavamo danni, minimo minimo una pipì, dato che di solito lei alle 22.30 esce per farla.
E invece NULLA! E' stata bravissima.
Doveva esser tanto stanca della giornata che è crollata :)

E oggi nuovo giorno nuova esperienza: FIERA!


tagz:

Al parco ittico

by orkaloca March 30 animali * vita col bernese

Nel post precedente Fundalia commenta che è bello che io faccia fare tutte queste esperienze a Nala.
E' che penso che sia meglio che si abitui ora a tante cose, che magari poi non farà più, piuttosto che trovarsi un domani a doverla mettere davanti ad una esperienza qualsiasi ed averla recalcitrante.
Per questo non le vieto di prendere coccole da chiunque (biscotti no ma coccole si) e se posso la porto con me.
Per altro devo anche aprofittare del fatto che adesso è di taglia medio-piccola e quindi non ci sono grandi resistenze da parte dei gestori, poi è lanosa, simpatica e chi più ne ha più ne metta :p

Ma veniamo a noi, questo fine settimana andrò a fare il mio annuale sfoggio di scie(me)nza alla fiera a Novegro. Fiera che fino allo scorso anno di si chiamava "hobby scienza" e contava 10 stand più o meno, quest'anno si chiama "scienza e natura" e gode di un bel padiglione tutto suo e ci son tanti espositori. bello bello.
Beh come tutti gli anni io porto un po' di invertebrati vivi che per l'occasione pesco al parco ittico, così ieri son andata a fare la raccolta.
E dato che si puote ho portato anche Nala.

E' stata buffissima, appena scesa dall'auto ha annusato qua e là, poi ha puntato subito la riva di un canale, ci si è fiondata, ha pucciato una zampa nell'acqua e ha fatto uno zompo indietro "chesschifooo" -_- A posto, peneremo per farla nuotare :p

Poi ho preso tutto l'armamentario necessario e l'ho portata con me a prendere un po' di bestiole. Mi ha dato una zampa.

Ha fatto la guardia allo zaino

ha controllato che facessi bene la raccolta

Ha fissato i pesci nelle palle degli occhi

Poi, fatta la raccolta, ho riposto armi e bagagli e ho fatto con lei un giro nel parco. E dato che non c'era nessuno, auto non ce ne sono, è grande ma tutto recintato, le ho tolto il guinzaglio. E' bene che si abitui a non allontanarsi anche se non legata e devo dire che francobollo come è non c'è problema

Non c'era problema finchè non ha visto una PAPERAAAAAA al che è partita, pancia a terra, all'inseguimento della povera papera che lesta si è tuffata. Ecco lì ho temuto che Nala avrebbe imparato a nuotare. Cio che mi preoccupava davvero era dover entrare in acqua per recuperarla eheh. Poi si è fermata, si è girata, mi ha vista a terra che la richiamavo (e mi ripigliavo dall'infarto XD) e tutta contenta è tornata da me.

E dato che con la papera le è andata male ha ripiegato su una preda più grossa ma meno combattiva.

Poi ha conosciuto le caprette, e dato che loro tendono a scappare lei ha fatto tutta la gradassa...

Cosa che si è ben guardata dal fare coi pony... qui ha optato per un cauto avvicinamento

Molto cauto

Cautissimo che quelli lì sono grossi e in tanti e non scappano!

Però poi si è fatta coraggio e ha fatto naso-naso col pony :)

Finito il giro del parco ci siamo riposate un po' ai tavoli prima di venir via.
Dalla faccia direi che il parco ittico le ha proprio fatto schifo nè? :p

Bella patata lei, e se Lone ha voglia questo weekend le facciamo provare anche l'esperienza fiera. Magari entrando dall'ingresso espositori, in un'ora non di punta, che c'è meno ressa e venendo direttamente al mio banco, non voglio che si stressi ma deve scoprire che ci sono anche posti in cui di gente ce ne è tanta :)

Al prossimo resoconto bernese :)


tagz:

Tra bacchette e guinzaglio

by orkaloca March 29 animali * vita col bernese

Ieri abbiam provato a portare Nala al cinogiappo.

L'abbiam caricata in auto e via verso una nuova avventura. Arrivati al parcheggio del ristorante io son andata in avanscoperta a chiedere se potessimo portare il cane. Risposta "CERTO" bello convinto.
Wow *_*

Così abbiamo fatto scendere Nala che era tutta "oh oh cos'è? un posto nuovo! non ci son mai stata! oh i rumori! le macchine! GATTOOO! Fammi annusare Devo annusare andiamo qua, no di la no di su no di giu...."
L'ho fatta calmare un pochino poi siamo entrati. E qui Nala è diventata "oh oh che è sto profumo? si mangia? E tu chi sei? una persona nuova! non ti ho mai visto! Ti amo ti adoro lo stesso! E voi al tavolo? non vi ho mai visto! chi siete? non mi importa vi amo e vi adoro anche voi!"

Insomma tutto uno scodinzolio.

L'ho trattenuta in ingresso un attimo poi siam andate al tavolo (raccattando coccole per strada dai due ragazi che erano al tavolo dietro il nostro.
Ci è stato dato un tavolo da 4 in angolo così abbiam potuto tenere Nala sotto il tavolo verso la parete.

Se vi dicessi che si è messa giù buona tutto il tempo direi bugia. Lo ha fatto, si, quando eravamo al caffè XD
Per il resto quando eravamo solo io e Lone si sedeva guardandoci languida, ma appena passava una cameriera eccola alzarsi in punta "la seguo la seguo la seguo!"
Poi veniva trattenuta dal guinzaglio, che avevo legato alla mia sedia abbastanza lungo da muovere ma tanto corto da non permetterle di metter fuori dal tavolo più della testa.

Tutto sommato però devo dire che è andata bene, a parte muoversi tanto sotto il tavolo non ha dato fastidio, non ha gnaolato o abbaiato, non ha implorato cibo...

Abbiamo mangiato veloci, insomma non ci pareva caso di prendercela troppo comoda, così quando ci siam alzati i ragazzi che eran lì prima di noi erano ancora seduti.
E ci han fatto i complimenti! Han detto che è stata bravissima, che il loro cane a 4 mesi avrebbe distrutto il tavolo.

Ho gongolato un po' :P

Quindi a conti fatta direi che è andata bene. Non si è messa buona buona ma nemmeno ci ha costretto a tornare a casa col doggy-bag (eventualità che avevo anche messo in conto)
Considerando che ha 4 mesi e che in un ristorante, posto con tanti mobili, persone nuove, un sacco di odori buoni, non c'era mai stata direi che ci sono ottime possibilità che diventi un buon cane da seguito. :)


tagz:

Orgoglio di mamma

by orkaloca March 28 animali * vita col bernese

Oggi in area cani faccio fare qualche esercizio sparso a Nala e poi una sequenza:
segui-ferma-seduta-zampa-terra.

Lei la fa senza batter ciglio e io sento una voce "ma ha fatto passi da gigante!"
Alzo lo sguardo ed è il signore proprietario dell'orticello che confina con l'area cani che stava sistemando le sue piantine. Aveva gia visto nala qualche giorno fa, quando era ancora un po' incerta su queste cose.

Mi ha fatto gongolare troppo, abbiam scambiato due chiacchiere (ebbene si ho scambiato due chiacchiere), e poi son tornata agli esercizi.

Mica tanti perchè faceva caldo così ben presto mi son diretta verso casa. Ma prima mi son fermata alla casetta dell'acqua per far bere Nala. Tiro fuori la ciotola pieghevole, destando la curiosità di chi era li con le normali bottiglie, la riempio e faccio bere la cana.
E vedo che una bimba di un 10-11 anni la guarda.
Al che (udite udite) le dico "la puoi accarezzare se vuoi"
Oggi ho fatto felice una bambina. (ma niente illazioni, non l'ho fatto per la bimba, ma per far socializzare Nala :p)

E stasera proporremo alla bestiola una nuova esperienza: il ristorante.
Vicino casa abbiamo un cino-giapponese che dovrebbe ammettere cani, almeno le altre volte che siamo andati è capitato di vedere un labrador quindi non dovrebbero esserci problemi.
Il posto non è per nulla affollato, al massimo avrò visto 4 tavoli occupati le volte che sono andata, quindi potrebbe essere l'occasione buona per vedere come reagisce Nala.
Per altro dovesse agitarsi potremmo tranquillamente chiedere di incartarci le cose e portarle via, e se non dovessero più accettare cani c'è sempre il Mac li vicino.

Insomma ci proviamo.
Non siamo il tipo di padrone che si deve per forza portare il cane dietro, però in futuro potrà accadere di essere in giro, magari in vacanza, e voler andare al ristorante, quindi meglio abituarla subito a certe situazioni, partendo comunque da posti tranquilli.

Vi dirò come è andata.

Ma non pensiate che penso solo alla cana, ci sono anche i miei adorati fetidi felidi. Oggi vi lascio le foto loro... prima Dakota che smaltisce lo stress:

Poi peda che lui stressato non lo è mai, anzi è tanto rilassato che dorme appeso come i pipistrelli (sempre per la serie: facciamo prender gli infarti a mammà)


tagz: