Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

HAPPY DANCE


Il mese scorso si dovevano inviare le foto per essere selezionati per il concorso quilt di Rossano.
Il termine era il 30, e ovviamente io mi son ridotta a mandarle il 28 notte.
E da allora ho controllato milemila volte la mail sperando in una risposta.

Ebbene, sapere quando il buongiorno si vede dal mattino? Ecco mi son alzata alle 7.30 e come prima cosa ho controllato le mail
E si eccola, c'era l'email con la lista dei lavori selezionati.
E nella lista... CI SONO ANCHE IOOOO

ME FELIIIIIIIICEEEEEEE :)))))


tagz:

OrkaLoca citata

by orkaloca May 25 soddisfazioni

Da "la gazzetta dell'Adda" del 10 maggio 2010: 

sarà poco ma mi sento importante :)


tagz:

Bisogna farsi una posizione!

by orkaloca May 13 soddisfazioni

Cercando su google una frase internazionale come tutorial applique vengono restituiti 280.000 risultati.

I tutorial sul sito orkaloca sono al 3° posto!!!

E son soddisfazioni :p


tagz:

Sodisfazioooneeeee

by orkaloca April 6 mercatini * soddisfazioni

Buongiorno a tutte! Come state? Vi siete abbuffate di cioccolata e colombe? Ora siete al lavoro ma vorreste solo star a serpenteggiare sul divano?

Io mi son or ora alzata, con un lieve mal di capoccia e collo, dopo aver passato una notte un po' agitata. Presente quando si è tanto stanchi da dormire male? ecco.
Ieri, lunedì dell'angelo, a Melegnano c'era un reprise di bancarelle, e io c'ero!
Le previsioni davan bello, ma a vedere la giornata di domenica pareva impossibile, invece di notte ha smesso di piovere, il cielo si è aperto, e ieri abbiam avuto una stupenda giornata di sole, per fortuna.
Il pomeriggio è stato perfino caldo, ma la mattina si battevan i denti!

Il bilancio è stato decisamente positivo... perchè ho parlato con un bel po' di persone e dato via un saaaaacco di miei volantini... perchè c'è nell'aria una possibilità interessante (ma concedetemi di non dire di più per ora)... e perchè ho venduto una copertina!!!

Non ho nemmeno fatto in tempo a farvi vedere per bene queste farfalline 

che gia han preso il volo tra le braccia di una bella ragazza mora che gia le aveva viste giovedi, e ieri è tornata sperando di ritrovarmi.
Son grandissime soddisfazioni ^_________^

Quindi son tornata a casa stanca ma contenta, e oggi mi godo il riposo del guerriero. In realtà dovrei finire il mio banner, ma può aspettare. Oggi mi dedico al divano.
(certo come no, ho gia in mente almeno 3 cose in cui cimentarmi!)
Ok diciamo allora che oggi... mi rilasso e gioco! Ok? :p

Buona giornata a tutti!


tagz:

Artigiano in Fiera

by orkaloca December 10 acquisti * soddisfazioni

Ma per fortuna che viene solo una volta all'anno! :p

In questi giorni a Milano c'è quell'evento, causa di perdizione e sommo sbavamento, che è l'artigiano in fiera (AiF per brevità :p).
E' una figata assurda perchè ci si trovan cose da tutto il mondo, si senton odori e si posson provare sapori inusuali, e sopratutto... c'è lo stand della Chapati :p E voi che mi seguite da un po' ben sapete che io sono irrimediabilmente dipendente dai capi chapati.
Perchè se ai più posson parere cose troppo fatose ed eccentriche, io mi ci trovo benissimo, a mio agio. E' proprio lo stile mio.

Così anche quest'anno sono andata all'AiF, accompagnata dalla genitrice, e mi son fiondata sul mio stand preferito.
Arrivata li le mie fosche pupille han visto una cosa... ma una cosa... gli espositori coi capi della scorsa collezione scontati al 50%! Inutile dire che ne son stata attratta come una mosca dalla fettina di carne lasciata fuori dal frigo... come un gatto dal divano di pelle nuovo... come un piccione dalla carrozzeria dell'auto appena lavata... come... insomma avete capito!
Così son andata a ravanare e dal mucchio ho tirato fuori non uno, non due, bensì tre bellissime maglie. Provate, state, piaciute, arraffate.
Poi mi son concessa anche una maglia della collezione nuova, e la genitrice madre me ne ha regalata un'altra.
Son contentissima, perchè è stata proprio una bella soddisfazione poter dire "questi sono i miei dinderi, guadagnati col mio lavoro e le mie ore di freddi mercatini, e ora me li spendo per qualcosa che mi piace!"

L'unica pecca è stata che poi mi son accorta che una maglia era difettata, ma niente di grave, l'ho portata indietro e ne ho presa un'altra in cambio, anche se purtroppo il modello che avevo scelto io era finito (ovviamente io avevo preso l'ultima, e me ne ero accorta, pensando "va che fortuna, l'ultima e è pure della mia taglia").

Accucciato il gene spendaccione siam andate ad accucciare lo stomaco... essenzialmente la genitrice doveva prender salumi e capperi, e gia che c'eravamo ci siam concesse qualche bocconcino di mozzarella di bufala, che così buona non la mangiavo dai tempi di ancona, quando me la portava Piè il mio amicucciolo casertano. E poi io mi son strafocata anche un babà, di quelli veraci grossi e grondanti, che così mica si trovano facilmente qua.

Lone ci ha raggiunte a sera fatta, ma oramai eravamo così cotte che la genitrice è andata via dopo poco, e noi dopo un giro piuttosto breve per i paesi del mondo.
Ora son qui, distrutta, ancora soddisfatta dalle compere e dalle mozzarelle :9 e penso proprio che spizzicherò qualcosa e poi mi spalmerò in divano.

I programmi di domani comprendono finire delle tovagliette da colazione, ma sopratutto star molto molto a cuccia, perchè negli ultimi giorni mi son goduta una bella febbre, e son ancora convalescente. Meglio che domani stia riguardata così poi sarò pronta a riammalarmi coi mercatini del 12 e 13 :p

Bacioni, mie fide lettrici!

 


tagz:

Mercatino halloweenoso

by orkaloca November 1 mercatini * soddisfazioni

Ed eccomi qui, a raccontar l'avventura di ieri: il mercatino di cernusco, a tema halloween.

Arriviamo la, io e la mia collega di mercatini, e scopriamo che i posti sono assegnati, noi siamo nella piazza principale ma non siamo vicine. A me son capitate accanto una signora che dipinge la ceramica, a destra, e due ragazze con le collanine, a sinistra, e ancora più a sinistra una signora con cosette a decoupage. E tutte di una grande simpatia... e aver buoni vicini è davvero importante nel far mercatini quindi la giornata è iniziata bene. :)
Dato che la bancarella doveva esser in tema con la festa, invece che la solita "gonna" colorata, al tavolo ho messo la gonna nera, che con la solita tovaglia arancione faceva un figurone... poi le zucche, e qualche pipistellino di cartoncino qua e la sul tavolo han completato lo scenario.Avrei dovuto metter dei drappeggi neri anche sul gazebo, ma mi son scordata :p pazienza :)

Se allargate l'immagine noterete anche due new entries: il piccolo traliccio in fondo al tavolo, con appesa l'oca, che ha sostituito l'alberello ikea, e il grande traliccio dietro tutto, appeso al gazebo, cui ho appeso il gatto. Santo sia fatto il materiale da giardinaggio, basso costo e grande resa :)
Altra cosa che ci è andata di lusso è stata l'illuminazione.
Non ci han fornito la corrente, ma avevano detto "si si la piazza è illuminata". Memori dell'ultima piazza "illuminata", che era buio pesto, eravamo scettiche, e invece... invece cavolo la piazza era davvero illuminata, praticamente a giorno, da dei faroni anchesì a luce bianca. Una pacchia!
Ecco qua una foto serale dell'angolo zucche... non è fatta col flash, è proprio la luce dei fari che illumina così!

E veniamo al resto... la giornata è andata bene, c'era anche parecchia gente, specie nel pomeriggio. La mattina c'eran i curiosi, ma al pomeriggio la folla era tanta in virtù del "laboratorio di intaglio della zucca"  (proprio accanto a noi wow) in cui i pargoli potevano avere una zucca e tagliarla, e della distribuzione a prezzo irrisorio di piattoni strabordanti risotto.
Peccato che fosse risotto gorgonzola e zucca, e io non mangio nè formaggi nè zucca... però l'aspetto era davvero appetitoso.

In tutto questo andirivieni di gente il mio ego ha avuto occasione di gonfiarsi al punto che ieri quello di Eriadan pareva una formica. Il mio superego era anchesì a piede libero :)  (e per chi non conoscesse il superego, andate al link di eriadan, cliccate sulla figura "i cocemiti" e poi sul tizio incatenato dietro tutti ^_*)
Prima di tutti ci si è messa la signora accanto, che forse avesse potuto m'avrebbe rapita :p E' rimasta letteralmente folgorata dalle mie cose, dal gatto e da me che era un continuo "ma che bella, ma come stai bene, ma che bel cappotto/gonna/scarpe/cappello ma come sai vestire ma come li porti...." Vi giuro, io questa signora la assumerei per darmi la sveglia ogni mattina!
Non chiedetemi che sortilegio le abbia fatto, non ero nemmeno vestita troppo strana... cioè normale secondo i miei canoni...
Avevo una gonna lunga di velluto viola con dei fiori disegnati, il pastrano con cappuccio lungo, viola, della chapati, il cappotto rosa/viola (che è strano perchè in stile positano), e le scarpe bellissime erano i miei soliti DrMarteens viola (si ero un tironfo di viola :p)
Avevo i capelli mosso/scompigliati per far "strega" (della serie, me li sono asciugati a testa in giu la sera prima e la mattina li ho schiumati praticamente senza pettinarli)e nel pomeriggio ho messo il cappello stregoso, che faceva in effetti scena perchè ha svolazzi di tulle nero e grigio che lo coprono e calano dalla tesa come ragnatele (ma una cosa assolutamente commerciale, nulla di che)

Beh non so, sarà stato il cappello bello, il capello ribello, o il riflesso del lume delle zucche, o il fatto che saluto tutti in modo ossessivo-compulsivo (ventaglio docet), che quasi tutti (donne e maschietti) rispondevano al saluto e poi "ma che bella strega" o "ma che bel cappello, e quanto ti sta bene" ma non per sfottere, seri.
E poi giu apprezzamenti sulle cosine da me fatte.

Ecco, io ieri ho avuto un'iniezione di autostima incredibile. Chi mi conosce lo sa, per me cio che faccio non è mai speciale, nè ritengo di vestire o apparire in modo "figo", mi reputo anzi una piuttosto mediocre. Sicuramente bravissima nell'autocritica e autosabotaggio.
In effetti rientro in quella categoria di persone che per poche cose han mostruosi complessi di superiorità, ma per la maggior parte han mostruosi complessi di inferiorità.

Poi ieri ho anche fatto innamorare un bel maschietto. Bello, due occhioni azzurri, viso dolce, sul suo bomber blu... avrà avuto forse 2 anni. Sta per passare davanti alla bancarella, alla mano col papà, e dietro la mamma col passeggino. Pochi passi prima della bancarella i nostri occhi si incontrano, e lui si pietrifica.
Non ride, non piange, non si muove... il papà lo lascia e lui rimane li fossilizzato, in piedi, col braccino alzato, e mi guarda. Si è pedalinizzato.
Io prima gli sorrido, poi gli faccio una smorfia... lui nulla... in contemplazione estatica.
Il papà che lo chiamava, e lui nulla... solo quando la mamma si è chinata per sospingerlo lui si è mosso, ma non per camminare, bensì per fare uno stizzito gesto "lasciami stare". Per ben due volte lo ha fatto, per tornare a guardarmi.
Io non mi trattenevo più dal ridere... la madre un po' imbarazzata "non ha mai fatto così". Mi son tolta anche il cappello, magari era quello.. ma niente.
INNAMORATO COTTO!
Poi il papà ha deciso che 5 minuti così potevan bastare, e l'ha preso per andar via, ma han incontrato conoscenti proprio oltre la bancarella, così ho avuto altri 5 minuti di adorazione eheh.

Per quanto riguarda invece il fronte "chicche da mercatino" posso solo dire che un sacco di persone mi han chiesto "ma lo vende quello?" indicando cosa? Il ragnone finto sul tavolo imboscato delle collane! No no quello è un Ragno Portaguadagno, mica lo vendo. Anzi, quasi me lo porto anche ai prossimi mercatini eheh.


tagz:

Del mercatino

by orkaloca October 19 mercatini * soddisfazioni

E così ieri c'è stato questo mercatino a salerano... c'era festa grande con tanto di giostre, e gli hobbisti eran messi tra la chiesa e le giostre, quindi una via di buon passaggio.
Non ne eravamo tanti, una 15^ di bancarelle, ta le quali io ero l'unica ad avere oggetti di cucito... poi tante davvero di decoupage (4), due con la pasta di mais, una con monili in argento, una con monili in ceramica, una di maglieria, una di ferro battuto, e poi le magliette dipinte... e un paio con le immancabili collanine.

Ecco, parliamo delle collanine... anche io ho il mio angoletto-bigiotteria... i miei monili li fa la genitrice, che ha rispolverato perline e palline.
Perchè perfino io ho le collanine? Perchè vendono. Fanno vetrina, sbriluccicano, e la gente si avvicina per guardare quelle... poi magari passano a vedere anche il resto.
E se ci pensate è una cosa un poco triste, perchè una vorrebbe esser avvicinata per quello che fa sul serio, non dover ricorrere ai luccichini per attirar lo sguardo sulla propria bancarella che altrimenti, per quanto bella o colorata, non attirerebbe.

Per fortuna che poi ci sono persone come la signora di rosso vestita che ieri s'è fermata folgorata dal pannello col gatto e ha iniziato "ma che bello, che meraviglia, ma che accostamenti di colore, ma che proporzioni..." poi mi guarda e mi fa "ma tu avrai fatto la scuola d'arte..."
C'è rimasta stupita quando le ho detto che no... però quanto m'ha fatta gongolare :) quando oramai m'ero rassegnata al fatto che nessuno notasse quel benedetto gatto :p

Altra soddisfazione è venuta da una signora che m'aveva vista a melegnano a settembre, e m'ha riconosciuta... dicendo poi all'amica quanto fossero ben fatte le mie cose.
Ehhh si... a volte esser una PrecisinaEsagerata rende :p

Ora devo mettermi al lavoro, fare le cose per halloween, decidermi a trapuntare il famoso copertino rosa, fare per natale... e intanto andare a prendere la pappa dei gatti, che loro han gia detto che a rocchetti di filo non campano più a lungo. :p

In tutto ciò, sapete cosa ha reso ieri una giornata proprio carina?
Non indovinate?
Vi lascio un indizio.....


tagz:

A volte capita


Stavo bel bella aggiornando il mio curriculum e mi son detta "cia che cerco il titolo della presentazione a congresso della mia tesi veterinaria" si proprio quella che ho fatto, finito, e detto ciau a tutti.
Così gira e rigira ho trovato l'ordine del giorno del congresso cui è stata presentata.
Prendo titolo, autori, riferimenti, e schiaffo tutto in curriculum.

Poi chissà com'è mi è venuto in mente di mettere in google il mio nome così come compariva nella comunicazione a congresso, per vedere se fosse citata altrove... e cosa succede?

Succede che lo trovo associato al nome di quel che fu il mio correlatore della tesi prima, quella sui delfini.
E cosa ancora più strana lo trovo accanto ad un titolo inglese.

Ebbene c'è da fare una breve digressione... terminata la tesi all'epoca il correlatore mi chiese di fare un abstract in inglese per cercare di far pubblicare un poster in un convegno. Ovviamente era da scrivere "per ieri" e dopo l'ennesima corsa e consegna non se ne seppe più nulla.
Io lo contattai un paio di volte ma nessuna risposta.
Mi incazzai anche un pochetto poi ci misi una pietra sopra.

E oggi cosa ritrovo? Che non solo il poster fu pubblicato, ma che addirittura ho il primo nome! E mi ritrovo così da un giorno all'altro una pubblicazione in più!

Beh che dire, son contenta... anche se cavolo potevano avvisare.

Per chi volesse gongolare con me... ecco il poster: http://www.delfinariorimini.it/pdfs/ACOUSTIC.pdf


tagz:

Mercatino melegnanese bis

by orkaloca September 13 mercatini * soddisfazioni

Che dire, ancora una grande soddisfazione, anzi DEPPIU'!

Non sto a farvela lunga perchè son tornata solo da mezz'ora, devo ancora mangiare (l'uomo sta cucinando, che amore) e sono stanca morta, però voglio rendervi partecipi :)
La cosa è partita in sordina, poche bancarelle, sparse qua e la per la strada, insomma si vedeva che era una festa agli esordi, gli anni prossimi migliorerà... però è girata tanta gente, davvero, e sebbene io avessi l'ultima bancarella della via, per fortuna dopo di me c'era lo spiazzo dove le ragazzine della scuola di ballo ballavano 10 minuti ogni mezz'ora, quindi a ondate arrivava gente fino in fondo, specie nel pomeriggio. :)

Ho venduto bene, quindi ho avuto questa soddisfazione, ma anche tantissime soddisfazioni morali, di gente che magari non comprava ma mi faceva molti complimenti, o che commentava favorevolmente con le amiche... E poi gente che ha comprato da me la scorsa settimana, o con la quale avevo parlato, che si fermava ancora a far due chiacchiere, o che portava le amiche.

E' stato bello vedere una signora che aveva preso da me la scorsa settimana indicare all'amica le cose che aveva preso e dirle sottovoce che erano cose "ben fatte e davvero ben rifinite".
Ho gongolato ogni volta che qualcuno commentava "va che bello" o "ma guarda che fine"
Insomma è stata davvero bella anche stavolta :)

Ora vado a pappa e poi subito bagno e nanna che mi aspetta una settimana davvero intensa! Bacioni!


tagz:

A me piacciono le sfingi

by orkaloca June 2 io me * soddisfazioni * animali

Le farfalle sono belle, ok, ma le falene sono qualcosa di fuori dal mondo per quanto son belle. E tra le falene quelle che preferisco sono gli sfingidi... forse perchè sono grossi, chissà.

Ebbene, una delle mie preferite è una falena diurna che a prima vista uno dice "è un bombo" se piccina oppure "è un colibrì" se è adulta e grande.
E invece è una bella falenotta ^_^

Qualche volta l'ho vista svolazzare attorno alle fioriere a casa dei miei, ma stamane... stamane eccola li che svolazzava beata attorno alla mia cazzimma! Son troppo contenta.

Vi faccio vedere anche due foto della bestiola in questione... notate che in entrambe le foto è su una lantana... a sapere che la lantana attira queste falene l'avrei presa moooolto prima ^_^

Non è bellissima??? ^_^


tagz: