Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

Miracolo in casa Orka


Si si questo è davvero un miracolo! Se c'è una cosa che io non so fare è far sopravvivere le piante.
Ed invece questa orchidea non solo è in casa mia da qualche mese ed è ancora viva, ma sta anche rifacendo i fiori!
Non so più se sia la Gramigna o la Malerba, quando sboccerà ve lo saprò dire, ma in fondo spero sia la Malerba che ha i fiori viola :)

Ammetto di non aver alcun merito nella cosa, io mi son limitata a scegliere l'angolo più luminoso di casa per tenerla, per il resto non l'ho mai concimata, la bagno quando e se mi ricordo... insomma vita dura qui da me.
Si vede che è proprio attaccata alla vita :)

L'altra orchidea invece se l'è vista brutta. Questa estate ha perso di colpo tutte le foglie, quando io ero in vacanza. Avrà avuto l'ansia da abbandono.
L'avevamo data per spacciata, ed invece quell'unico abbozzo di foglia che le era rimasto ha continuato a crescere. La pianta è spennata ma pare sana, la foglia cresce (ma quanto crescono lente le orchidee!)... sarei più contenta se si decidesse a metter fuori anche un'altra foglioletta, ma per ora vedrò di accontentarmi dei fiori :)


tagz:

e la prima è andata

by orkaloca March 19 lavorare * per fortuna

Dopo una notte di sogni agitati, mi sveglio e rivolgo all'universo la mia preghiera "fa che i bimbi di oggi siano tranquilli interessati educati!"

Oh, ogni tanto l'universo ascolta! Per fortuna la prima è stata una guida bella, tranquilla, bimbi di prima media, tranquilli ed interessati. Prof pacate e molto contente della guida, con un sacco di complimenti finali.

Insomma, per oggi non posso proprio farvi ridere, perchè di chicche particolari non ne sono uscite.

La giornata però è stata comunque movimentata dall'aver assistito in diretta al capottamento di un'auto nel fosso.
Gia stavo salendo al parcheggio del parco, con un'altra guida, quando abbiam visto una macchina scendere dalla stradella sterrata a velocità piuttosto sostenuta.
Era una nuova guida che probabilmente, avendo visto il pullmann della scuola gia al parcheggio, si è presa fretta, e non ha dato peso all'insidiosa sterrata sassolinata.
Arrivata alla curva credo abbia sovrasterzato e la macchina ha slittato sui sassetti... per uscir dalla curva, invece di lasciar che le ruote riprendessero presa, deve aver controsterzato, e nel momento in cui le ruote han ripreso a girare lei è finita giu nel fosso con tutta la macchina, che ovviamente si è capottata.
Il tutto ovviamente in meno di un secondo, ma è stato come vederlo al rallentatore.

Noi ci siam affrettati, per fortuna la ragazza non s'è fatta nulla e quando siam arrivati sul posto era gia uscita da sola, ed era tutto un chiedere scusa... perchè era in ritardo!
Proprio vero che quando succedon ste cose non si ragiona più bene. Chiedetemi come lo so :p

Quando son venuta via l'auto era ancora nel fosso e stavan aspettando il trattore per provare a tirarla fuori.

Quindi insomma, la guida sarà stata tranquilla, ma la nostra dose d'avventura l'abbiam avuta anche oggi :)


tagz:

a volte sacramentare serve

by orkaloca March 15 per fortuna

Giuro... se piglio quello che ha inventato le viti piccole con la testa a taglio, fatte in metallo dolce.... LO STROZZO!

A parte questo... odio mettere i cardini. Come è, come non è, litigo sempre con ste vitine del piffero. O forse dovrei odiare il legno e le sue venature, che in un punto è bello dolce, ed appena accanto è marmoreo!

Ero quindi li a sacramentare cardini e viti, quando mi accorgo che dei 4 cardini che avevo li pronti ne ho attaccati 3 e il 4° non si ritrova.
Cerca e gira e guarda, non salta fuori.
Dato che non ho voglia di perder tempo, decido di aprire l'altra confezione. Un blister da 2 (DUE) cardini ancora sigillato.
Lo prendo, guardo.... guardo meglio... non ci posso credere... leggo bene, la dicitura è proprio "DUE CARDINI" ma dentro ce ne sono TREEEEEE

Visto che un po' di santi fa sempre bene scomodarli? :p


tagz:

Salvataggio


Avete mai sentito parlare dei circuiti freecycle?
Fino a qualche mese fa neanche io! Poi per caso, forse facendo zompablog, ne son venuta a conoscenza, mi ha incuriosita, ho scoperto che c'è un gruppo su yahoo dedicato alla zona di milano, e mi sono iscritta.

In cosa consiste? Semplice... avete presente quella cosa che non usate più? Che non vi serve? L'orrido regalo fattovi dalla zia che non tirerete mai fuori ma vi spiace buttare? Il vecchio modem a criceti, ancora funzionante ma che sta a muffire nel cassetto?
Ecco la filosofia di freecycle è che queste cose che a noi non servono magari a qualcuno possono interessare. E allora che si fa? Si regalano.
Ho un ippopotamo rosa, chi lo vuole? Tu? Ok te lo vieni a prendere ed è tuo.

Ecco, fatta questa introduzione, dovete sapere che qualche giorno fa è passato un annuncio nel gruppo freecycle di milano... un sacchetto di quadrati fatti a maglia cercava casa.
Uhhh cosa leggon le mie fosche pupille? Quadrati fatti a maglia? A me, che non ho pazienza per la maglia, ma mi piace, non è parso vero. Ho contattato P., che li cedeva.
Son arrivata seconda, acc, ma quella prima di me non riusciva ad andare a prender il sacchetto, quindi me li son aggiudicati, e oggi son andata a ritirare il tutto.

P. mi aveva detto "è un sacchetto pieno di quadrati fatti maglia, magari ci si puo fare una coperta, sono grigi, rossi e blu" e quindi io pensavo fosse tipo un sacchetto della spesa, non tanta roba, di quadrati sciolti.
Arrivo a casa di P., citofono, lei mi dice "scendo subito" e dopo 2 minuti eccola li, con non un sacchetto della spesa, ma una notevole sporta!
E' simpatica P., chiacchieriamo un po', cosa fai tu, cosa faccio io, quindi prima di affidarmi la borsa la apre e mi mostra i pezzi... e qui le mie rotelle iniziano a frullare... non solo son tanti quadrotti, ma sono anche imbastiti tra loro!
Inutile dire la curiosità scimmiesca che mi è saltata sulla spalla.

Saluto P. e mi fiondo a casa, dove ancor prima di mangiare non resisto e rovescio il sacchetto sul pavimento in sala... e cio che ne esce non sono tanti pezzetti sparsi ma... questo:

Io che gia pensavo di usare i quadretti per le mie cose creative... vista questa cosa non ho più avuto cuore.
Da qualche parte, in qualche tempo, c'è stata una persona che ha sferruzzato tutti questi quadretti, palesemente per finire dei rimasugli di gomitoli. Chissà che lavori aveva fatto con quelle lane, mi chiedo... chissà per chi li ha fatti... chissà cosa pensava di fare di questa coperta... chissà perchè non l'ha finita, ora che il grosso del lavoro era fatto...
Voi avreste coraggio di smontarla? Io no!

Così ho deciso di finirla.

In realtà la ridurrò, tenendo la parte fino alla cornice con più rosso, eliminando la cornice più esterna, meno simmetrica. Coi quadretti grigi vedremo poi che ne farò ^_^
Ho quindi mappato tutti i pezzi, e poi l'ho smontata tutta. Ora son li in una scatola, ben ordinati e numerati, tutti i pezzi in attesa di esser assemblati. Non so se ad ago od uncinetto, ma di certo con lana nera :)

Allora, che ne dite, non mi si è scatenato potentemente il Fattore C. oggi ??? ^________^


tagz:

Resurgo Mortis Blogghis

by orkaloca February 20 per fortuna

Ebbene, dopo qualche giorno di passione ed un trasloco di hosting, pare che il blog sia risorto dalle sue ceneri.

Potrebbero tuttavia esserci ancora dei problemi qua e la. Se vi compaiono strani messaggi di errore quando cercate di commentare o di navigare nel blog, copiatevi l'errore e mandatemi una mail spiegando cosa avete fatto e che errore vi è uscito.

Ma sono comunque ottimista e non avrete problemi :p

ADDENDUM: risolto il problema nei commenti di ieri.

Fuori uno, avanti un'altro!


tagz:

Nevicherà

by orkaloca November 25 per fortuna

Il 16 novembre ho spedito il mio pacco dello swap avvento internazionale verso lidi australiani... tasmania per la precisione.
Facendo una raccomandataestera, perchè il pacco costa troppo.
E la posta-woman "ma sei sicura? ci metterà un'eternità, anche un mese o più!"
Io "lo so, pazienza, il pacco costa troppo"

Oggi,  25 novembre, dopo solo 6 giorni lavorativi, mi ha scritto la mia abbinata.
Ha ricevuto!

DI GIA!

Quindi se è vera la legge di causa-effetto, per la quale un pacco recapitato in australia causa un uragano in italia... presto staremo parecchio umidi :)

Io intanto aspetto il mio pacchetto australiano, sperando che dopo questa botta di culo inenarrabile non mi caschi addosso tutta la sfiga postale in un colpo!


tagz:

Per fortuna che c'è la mamy

by orkaloca August 30 per fortuna

Quando ci si mette in affari arrivano (per fortuna) ordini.

Solo che quando gli ordini iniziano ad accavallarsi o ci si organizza, o è la fine!

Così oggi mi son messa alla ricerca di un programma gestionale free per gestire gli ordini. Essenzialmente tutto cio che cercavo era un programma che tenesse un elenco dei clienti, un listino delle creazioni, e quindi mi permettesse di correlare i clienti agli oggetti ordinati, in modo che cliccando su un cliente ne uscisse la scheda coi dati dell'ordine e della spedizione.
Non mi pareva chiedere troppo no?

Ecco infatti non chiedevo troppo, chiedevo troppo poco.
Gira e rigira, scarica, installa, prova, disinstalla, e via così, oggi avrò provato una decina di programmi gestionali, scoprendo che tutti i programmi che permettono di gestire in qualche modo i clienti sono in realtà programmi di gestione di magazzino. Cosa che non mi serve e che complica le cose.
In compenso nessun programma dipermetteva di farmi un listino prezzi e gestire gli ordinativi.

E allora che faccio? Chiamo la genitrice! Diamine, lei coi gestionali ci lavora, mi saprà pur dare una dritta, no?

La chiamo, le spiego il fatto, lei mi conferma che posso trovare solo gestionali da magazzino, quindi ci pensa e mi chiede "ma perchè a te cosa serve?"
Le spiego in breve, e lei "tutto qua? te lo faccio io in excel!"

O.O Ah! Ehh si perchè lei è la piccola maga di excel, io è tanto se so fargli fare le somme!

Quindi che dire... per fortuna che c'è la mamy! :)


tagz:

E' ufficiale.... arriva la bimba!


NO NO! MACCHE' INCINTA!
Molto MOOOOOOOOLTO meglio!

Arriva questa bimba nuova:

Rendiamo tutti grazie ai genitori che si son di buon grado sottomessi al mio desiderio per il compleanno!
Diciamo tutti assieme Grazie ^_^

Arriverà la prossima settimana... Non penso serva dirvi che razza di ghigno ho sul muso, vero? :p


tagz:

Quello che gli istruttori di scuola guida non dicono

by orkaloca April 25 matiz * per fortuna

A scuola guida ti dicono che sul ghiaccio si scivola

A scuola guida ti dicono che sull'olio si scivola

A scuola guida quando mai qualcuno ha detto che SUL LATTE SI SCIVOLA ???

D'altra parte a quanti mai capiterà nella vita di guidare sul latte???

Ecco a me stamattina è capitato! Alla rotonda vicino casa s'è ribaltata una cisterna di trasporto latte, e così, prendendo la rotonda alla mostruosa velocità di 30km/h scarsi (e dove vuoi correre con una cisterna in mezzo alla strada?) ho scoperto che con le ruote sporche di latte la macchina slitta mooooolto più che sul ghiaccio!

Certo, col senno di poi dici "ovvio, il latte è grasso!"... Ma dite la verità, voi ci avreste mai pensato prima di trovarvi con l'auto che viaggia come su un cuscino d'aria?

Ora, per risollevarmi l'animo dopo questa sconvolgente scoperta sto facendo una di quelle cose che se avessi fatto nella genitoriale casa al genitore gli sarebbe presa una sincope... se tutto va bene a stasera le foto ^_^


tagz:

terrore e sollievo in casa genitorame

by orkaloca April 24 per fortuna * animali

Io quando le cose me le sento, in genere me le sento giuste, e questo è tragico.
Specie se, come ieri, mi sento cose brutte.

Stamattina la genitrice aveva appuntamento dal vet per ritentare la sterilizzazione della micina dai polmoni marci, e io ieri avevo le sensazioni brutte brutte brutte. Tanto che ieri ho mangiato poco, avevo quell'ansia che ti chiude lo stomaco e ti fa venir la nausea...
Mi son attaccata alla boccetta del Rescue Remedy (fiori di bach) e mi son calmata, la botta finale per riuscire a dormireme l'ha data un bel trattamento reiki alla situazione.

Stamattina, dopo aver fatto un altro trattamento alla situazione, dopo aver mobilitato i volontari di ChiamaReiki, dopo aver portato l'auto in concessionaria per il tagliando, ho raggiunto genitrice e gatta dal Vet.
Quando han finito le accettazioni delle chirurgie han preso la micia e l'han portata via... io e la genitrice siam rimaste ad attendere in sala d'aspetto...
A parte il primo infarto, quando dopo poco è spuntato il chirurgo (giusto per dirci che la gatta era stabile ma noi ci siam collassate lo stesso), a parte questo abbiam aspettato pazientemente, coccolandoci uno sfigato cagnetto a rotelle.

Dopo un'oretta, forse meno, ma a noi è parso tanto di più, è tornato il chirurgo e ci ha dato il responso: Giulietta operata, autorespirante e in via di risveglio.
Non vi dico il respiro di sollievo.

Ora Giulietta è a casa. Non dovrebbe saltare, e ovviamente ha gia fatto le scale ed è gia saltata sul letto... e non dovrebbe leccarsi, e ovviamente in meno di 3 secondi si è tolta il cerottone che copre la ferita. Mi sa che a lei toccherà il collare elisabetta.

Io ora son a casa e i miei programmi son semplici, data la stanchezza e tensione che sto scaricando: divano, chiacchierino e TV fino a stasera quando dovrò andare a ritirare l'auto. :)

Baci Baci


tagz: