Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

Mercatineggiando

by orkaloca September 9 mercatini

Ebbene si, l'ho rifatto :p
Dopo un anno e passa m'è venuta voglia di fare un mercatino, così oggi, aprofittando della festa dell'uva del paese, e ben conscia di non aver materiale, ho messo la bancabella in oratorio.

Gente poca (pensavo che a messa ci andasse moooolta più gente, invece mi sa che sto in un paese di eretici :p) caldo tanto, ma ho così scoperto la formula magica per vendere.
Alla domanda "ma tanto lei è qui tutt'oggi no?" rispondere " eh no a mezzogiorno smonto e vado via"

Comunque nemmeno stavolta mi son risparmiata il casoumano del giorno... sciura che arriva, guarda, indica i braccialetti (fatti con perlotte di vetro, PALESEMENTE di vetro, rosse, verdi, blu, manco per sbaglio scambiabili per altro) e mi chiede "ma sono VERI?"

Ehhh? rimango sbigottita, mi pare la domanda che mi fanno i bambini di 5 anni al parco, che ancora non capiscono la differenza tra vivo e vero, morto e finto...

Rispondo "sono fatti di perle di vetro"

Lei insiste "si ma SONO VERE?"

Eh no guarda sono una proiezione olografica tridimensionale, siam avanti qua, che crede!

No ma dico si può ? :/

Quindi tra caldo e sciura strana mi son ricordata perchè avevo smesso di mercatineggiare :p Però due cosette le ho vendute, a mezzogiorno me ne sono tornata a casa, e ora posso abbioccarmi guardando DoctorWho :)

bacibaci


tagz:

Sabato e Domenica

by orkaloca December 20 mercatini

I due giorni passati sono stati un tantinello intensi. Ma che dico intensi, da brividi (in ogni senso)

Sabato il programma prevedeva: pranzo a Rocca Brivio con le donzelle dell'associazione di patchwork e nel pomeriggio/sera mercatino a Salerano.
Per il pranzo volevo portare una crostata ma venerdi tra mille cose non ho avuto tempo di farla, così sabato mattina mi son alzata prestillimo per far la crostata. fatta quella e sistemate altre mille cose alle 11 son partita alla volta della rocca. Quando son arrivata gia molte eran li intente a ciacolare.
Saluti, baci, abbracci, chiacchiere, pappatoria, scambio di presenti insomma immaginate un po' di femmine libere di far galliname ed avete un'idea dell'incontro ^_^

Io son rimasta solo fino alle 13.30, poi son dovuta scappare perchè dovevo andare ad allestire il mercatino.
E qui cominciano le dolenti note.
M'avevano detto "vieni ad allestire per le 14 circa, che il mercatino è dalle 16 alle 22"
Benissimo, arrivo alla palestra alle 14.30, prendo possesso del mio posticino, metto giu i tavoli e una bancarella in formato ridotto.
Finisco di allestire intorno alle 15.30 e mi preparo all'arrivo della gente.
Si fan le 16 e non entra nessuno.
Si fan le 16.30 e ancora non un'anima che fosse una, e come aggravante il tipo addetto alla musica mette su a ripetizione "venite adoremus".
Alle 17, che ancora non arriva nessuno, decido di indagare. Salta fuori che sì c'era da allestire alle 14, ma la festa (recita dei bimbi e tombolata) inizia alle NOVE, fino alle UNDICI.
Si ma scusa e io dalle 14 alle 19 che faccio? Mi giro i pollici?
Una bancarellara mi dice "a me han detto dimontare e andare a casa che tanto fino alle 9 non viene nessuno"
AH bello.

Ora, considerato che perder 5 ore a far nulla mi pareva assurdo, considerato che faceva freddo, considerato che la folla della sera sarebbe stata composta di genitori adoranti i pargoli e sciure in attesa della cinquina ma probabilmente tutti poco propensi all'acquisto, e sopratutto considerando che domenica avrei avuto un'altra levataccia per un altro mercatino...
Considerato tutto cio, io alle 17.30 ho smantellato tutto e me ne son tornata a casa.

Con Lone siamo andati a mangiare al giapponese, poi abbiam fatto un giro al centro commerciale, e tornando a casa siam passati a vedere la casa di babbo natale a melegnano, che è davvero uno spettacolo.
Altro che stare ore ad aspettare in una palestra.

Domenica invece è stata la volta del mercato a melegnano.
Che diciamocelo, ho lavoricchiato ma sottotono per esser melegnano. E' anche vero che la mattina la gente girava per via del mercato settimanale, ma nel pomeriggio in pochi avran avuto voglia di uscire dato che da metà mattina fino a sera ha nevicato!
E come dargli torto.

Ergo dopo un sabato e una domenica da brividi, oggi son a casa, ma al lavoro per le ultime cose natalizie... per gli altri che per me non ho ancora fatto nulla. Nemmeno l'albero -_- sigh!


tagz:

Oramai non m'arrabbio nemmeno più

by orkaloca October 17 incazzereccia * io me * mercatini * sgrunt

tipa: "quanto costa la copertina?"
io: "150 euro"
tipa sconvolta: "ehhhh?"
io: "150 euro"
tipa ironica: "AH HAI I PREZZI COMPETITIVI VEDO!"

Ma di cuore VAFFA! Voglio dire in negozio pagheresti senza batter ciglio. Anche io pago corrente, tasse, riscaldamento, materiali etc etc! E in più hai una cosa artigianale fatta a mano.
Non te la puoi/vuoi comprare? Mi sta benissimo, perchè non sapresti nemmeno capire cosa hai per le mani, il lavoro che c'è dietro, ed il valore che ha!
Gente con questa mentalità si merita solo la cinesata che al primo lavaggio cade a pezzi.

O forse sbaglio io. Forse dovrei vender anche io le copertine da bimbo a 300 euro, come fan altri, e farne un prodotto del tutto elitario!

SGRUNT

tagz:

Rieccomi

by orkaloca September 7 riflessivando * mercatini

Sopravvissuta ai mercatini... forse.

Domenica mercatino a melegnano, che lo dico a fare, melegnano è sempre bello. E' bello perchè la gente compra, ma non solo, è bello perchè apprezzano, perchè se li saluti non scappano, anzi, stan li, chiacchierano, guardano, chiedono, insomma danno tantissima soddisfazione.

Non altrettanta ne ho avuta ieri sera ad Ozzero. Il paesello non è grande, e sebbene la festa fosse viva, con giostre e fuochi artificiali, la gente non ha comprato granchè, nè da me, che per altro ero in posizione sfigata come poche, defilata in vietta laterale, nè dagli altri che eran nella via principale.
Quando si comincia coi mercati ci si conosce tra bancarellari e ci si ritrova spesso, anche senza mettersi d'accordo. Ieri ad esempio c'eran altre 5 bancarellareche gia conoscevo. Ogni tanto ci facevamo vicendevolmente visita a farci pat pat sul capino eheh.

Fare bancarelle vuol anche dire conoscere e parlare con tanta gente, e quindi vedere come c'è chi non è disposto a darti una mano, cascasse il mondo, e chi al contrario ritiene importante anche una piccola gentilezza.
Del primo tipo fa parte la bancarellara che avevo accanto qualche mese fa... le chiesi di aiutarmi a metter le gambe al gazebo. E' una cosa che richiede 5 secondi circa e fatica pari a zero e non avevo mai avuto dinieghi, anzi spesso la gente si offre di aiutarmi per questo. Lei mi rispose "eh no sto montando anche io!". Ci rimasi male, e da allora mi son inventata un modo per metter le ambe al gazebo anche da sola.
Del secondo tipo invece fa parte la signora che avevo accanto ieri. Era anche lei munita di batteria per le luci, come me, ma lei ne aveva una piccina, da motorino. Neanche a metà serata le si è scaricata ed è rimasta al buio. Io le ho offerto di attaccarsi alla mia batteria. Voglio dire, non m'è parso chissà che gesto eclatante, eppure lei c'è rimasta, si vede, così stupit, che alla fine mi ha regalato una delle sue collane (sulle quali, ammetto, avevo sbavato ogni volta che avevo visto il suo banco ad altri mercati)

Ieri sera quindi son tornata a casa stanca distrutta ma per questa cosa contenta.

Oggi sarebbe dovuta essere una giornata di divanning e invece ho scaricato l'auto, son andata in posta a farmi il solito fegato acido, e poi al parco ittico per prender accordi per una iniziativa che poi vi dirò, e infine al brico per prendere due aste di legno per trapuntare un quilt decisamente grosso!

In tutto cio ho anche trovato tempo di far una mezza follia ed iscrivermi alla maratona patch del 24/25 settembre a mantova. E' una cosa buffa, in pratica si tratta di comporre un quiltino in 8 ore, il tema è "palazzo te" di mantova.
Ora, io non conoscevo Palazzo Te, ho googlato e mi son spulciata il sito, e guardata le foto delle sale e degli affreschi.
Che dire, devo assolutamente andare a vederlo deve esser una cosa meravigliosa!!!

E' incredibile come a volte si vada lontano per vedere cose belle, quando ci son cose meravigliose dietro casa. :)


tagz:

Mica morta nè

by orkaloca July 5 mercatini * animali

No no, solo presa ostaggio del troppo calore. Mamma mia.
Io poi sono in mansarda, senza il condizionatore, è un delirio.
Abbiam fatto fare il primo sopralluogo e preventivo ad un installatore, ma ci ha chiesto uno sproposito di soldi, quindi ora voglio sentire un secondo parere.

In tutto questo caldo i miei felidi han reazioni strane...
Pedalino a tratti sembra un gatto normale

Ma se poi si guarda il rovescio della medaglia.....

Ebbene si non solo sta messo strano, ma è anche rapato eheh. Abbiam dovuto rasargli la schiena perchè aveva dei nodoni di sottopelo, quindi dato il caldo abbiam deciso di risolvere il problema alla... radice eheh.
Adesso che gli sta ricrescendo il pelo, poi, è morbidino e bellissimo :)

Dakota invece, essendo una signorina, nonostante il caldo non perde il suo tipico contegno principesco

Per il resto sudando e boccheggiando continuano i lavori.

Ultimamente pare nascan tutti maschi, dopo un'ondata di femmine, così ho voluto fare una copertina per maschietti con le barchette. E l'ho fatta pure di corsissima perchè ho millemila cose da fare, quindi è nata in poco più di due giorni.
Non ho ancora foto decenti perchè l'ho finita ieri al mercatino, però la potete vedere in questa foto della bancarella, appesa.

Per quanto riguarda il mercatino... ieri ero a Zelo, ed è stato un buco nell'acqua. A parte che non si possono fare 16 ore di mercatino in estate col caldo che fa. Ci han fatto andare la alle 8 e smontare a mezzanotte... E ovviamente dato il caldo, i centri commerciali aperti, i saldi appena iniziati, la posizione schifa in una via laterale, per tutta giornata è girata davvero poca gente.

Per altro nella via in cui ero han sparso le bancarelle... tre qua, due 50mt più avanti... io dovevo avere accanto uno stand dei dog-angels che invece non sono venuti, e mi son ritrovata tutto il giorno sola a metà via. Si ho lavorato ma sapete che dù maroni?

La sera poi le bancarelle dopo di me son andate via tutte. Avrei fatto così anche io, ma a inizio via s'è liberato un posto così i bancarellari che eran li son venuti a chiedermi se volessi spostarmi.
Ora, immaginate come si possa mai spostare un gazebo e i tavoli fatti di 3 assi e 4 cavalletti, a mò di ponte romano, togli un sasso e crolla tutto... Ebbene si, si può.
Fase 1: in 4 si sposta il gazebo così come è, montato e comprensivo di tutte le cose appese.
Fase 2: in 8 si sposta il tavolo... 2 che prendon i cavalletti, e 6 a tenere unite le 3 assi... è stata da ridere ma ce l'abbiamo fatta. Non l'avrei mai creduto.
Così mi son ingruppata con questo gruppo di bancarellari, che poi ho scoperto conoscersi tutti, e almeno la serata è passata tra 4 chiacchiere, nonostante la poca poca gente.

E ora? Ora mi devo dar una mossa che 40 bomboniere mi aspettano :)

Buona giornata a tutti miei fidi lettori :)


tagz:

Sempre per V comincia

by orkaloca June 26 mercatini

Domani avrei dovuto avere un mercatino in un paese qui vicino, Vizzolo.
Solo che ieri m'han chiamata per avvisarmi che era saltato.
Ci son rimasta così O.O anche perchè non è bello avvisare con solo 2 giorni di anticipo.

Fortunatamente allo scorso mercatino mi era stato dato un volantino di altre feste, così ho guardato cosa proponevano quest'altri per domani, e ho chiamato.
Così domani sarò a VAPRIO D'ADDA.

Se qualcuno passa di li... beh tanto oramai sapete cosa fare no? :p


tagz:

inizio a sentirmi inflazionata

by orkaloca June 12 mercatini

Domani mercatino all'isola carolina di Lodi... grande festone nel parco.
Ci sarà anche animazioni per bambini e uno spettacolino teatrale.

Ho appena scoperto che si intitola: Orca Loca e le Streghe

Ovviamente io non c'entro nulla, ma sai mai che cio mi porti buona pubblicità. :p

e purtroppo sarò la con poco perchè son riuscita a fare solo una copertina, non due come volevo, e nemmeno ho avuto tempo di metter mano ai canovacci. Son un po' demoralizzata a riguardo, ma pazienza, porterò il mio bel telaio che fa scena comunque :)
E mi sento un po' in colpa perchè oggi invece di lavorare mi son arronfata sul divano, smaltendo la tensione degli scorsi tre giorni e la stanchezza del mercato notturno di ieri (che per inciso nemmeno è andato bene sigh).
Ma tranquilli, cercherò di tener sotto controllo anche la colpa :)

BACI


tagz:

oggi...

by orkaloca June 6 mercatini

Oggi sono a San Colombano.

Se passate di li sapete che fare ^_*


tagz:

CIAOOOO

by orkaloca May 31 io me * mercatini

Due giorni che non scrivo e mi pare un'eternità... è che tutto questo mese son stata saltuaria, ma ora rieccomi!

Il lavoro per il concorso è finito, fotografato, foto mandate e ricevute. Ora aspettiamo il verdetto.
Intanto mi permetto di fare assurdissimi sogni di immensa gloria, tipo che il mio lavoro ottiene superpremi e riconoscimenti... magari poi nemmeno me lo accettano ma intanto sognare in grande non costa nulla no? :p

E a proposito di foto ai lavori, ho postato nell'altro blog un POST du cose fotografare i quilt con qualche dritta sull'illuminazione ^_^

Domenica invece son stata a far mercatino a Castelletto di Abbiategrasso.
A prima vista pareva l'ennesimo mercatino schifo, eravamo sull'alzaia del naviglio, fuori da abbiategrasso, in un posto dove praticamente passavano solo ciclisti intenti a fare il loro personale giro d'italia. Metteteci anche umido, un po' freddo, e nuvole cupe e avete un bel quadretto apocalittico.

Invece son contenta di dire che la prima impressione aveva ingannato un po' tutti.
La mattina è stata poco movimentata, vero, ma nel pomeriggio, complice un bellissimo sole, caldo, e tanta pubblicità fatta via cartelloni e giornali, di gente se ne è vista proprio tanta tanta.
E tanta soddisfazione mi è venuta dai molti stranieri che si fermavano e mi dicevano che lavoro proprio bene etc. E sentirlo dire da inglesi e tedeschi è una soddisfazione incredibile.
Un inglese mi avrebbe pure comprato una copertina... peccato che nè lui nè l'amico avessero abbastanza soldi, e io non prendo il bancomat (si me lo han chiesto XD) nè ho saputo dirgli dove ce ne fosse uno, non essendo del posto. Comunque gli ho detto che spedisco e vendo anche online. Vedremo, magari arriverà una mail :p Io ci spero.

Il pomeriggio è stato bellissimo anche perchè mi è venuta a trovare Agrimonia con tutta la family a seguito, Bimba compresa. E ragazzi, so che ora vi preoccuperete ma... è proprio bella!!!
Ma no tranquilli che non mi sono intenerita troppo. Solo che penso sia la prima infante che non scoppia a piangere al solo vedermi, anzi non s'è risparmiata in sorrisi.
Grazie Agri, mi ha fatto immenso piacere vedervi!!!

E dopo la domenica è venuto il lunedi... mi ero ripromessa di fare pigiama-tv-divano day ma alla fine non ce l'ho fatta... E' che è stato pubblicato il nuovo challenge di FFFC a tema funghi, e mi è venuta un'ideuzza e mi son messa a giocare ^_*
Però nel pomeriggio la pausa avatar l'ho fatta eccome :p

Domani finisco il pezzo del challenge e ve lo faccio vedere ^_^

Per ora invece vi auguro buonanotte e vado ad affogarmi nella ciotola di gelato e frutti di bosco caldi ^_*


tagz:

Ultimi giorni

by orkaloca May 17 io me * mercatini * lavorare * animali

Ciao a tutti! Anzitutto grazie per tutte le vostre belle risposte al post sul caffè... a chi mi ha consigliata, a chi mi ha fatta sentire meno sola nella mia ignoranza del caffè dello studente, a chi concorda con me che il caffè di orione non è buono, e a chi ancora si chiede quale sia questo caffè :p
Per completezza non era la marca del caffè che faceva rima con orione, è che aveva una martellante pubblicità con bonolis e laurenti, in cui la battuta finale era "Orione fa rima con..." e lasciava alla fantasia.
Ma poi perchè esser maliziosi, in fondo Orione fa rima anche con.... minestrone... lampone... torrone :p

Veniamo a noi ora... ho vari aggiornamenti.

GATTI:
La situazione gatti anzichè migliorare si è movimentata.
Durante la prima settimana i felidi han preso le misure, con kota che soffiava a marcellino e giulia, giulia che soffiava a peda e kota, marcellino che soffia a kota ma leccotta peda... Peda come sempre si limita a pedalineggiare.
Il problema è che marcellino e giulia sono piuttosto affiatati, come una coppia di monelli, dove uno (giulia) è il bullo di quartiere, e l'altro, che da solo sarebbe pure buono, che fa danni perchè lo dice "il capo".
Dakota da canto suo si trova da sola a dover difendere il suo territorio e la sua posizione, perchè Pedalino è come non ci fosse.
Quindi ora che han preso le misure a soffi e mugugnii inizian a volare zampate e ciocche di pelo. Son iniziate le zuffe.
E cominciano sempre con giulia che istiga dakota. Quando dakota reagisce quella stronza di giulia fa la vittima, arriva marcellino, e son botte da orbi, ma due contro uno.
Mi è capitato perfino di veder la zuffa, far l'urlata, e vedere marcellino e giulia correre sul letto, kota dietro si è fermata giu dal letto, giulia si gira, guarda marcellino, si capiscono, quindi lei si gira e insieme i due bischeri han tentato di attaccare dakota.
Si son beccati una scuffia tutti e due e son stati chiusi in studio. Dakota, spennacchiata e pure graffiata sul fianco è stata debitamente consolata.
Ora se ci sono io in casa i gatti giran liberi, altrimenti sono separati, come la notte.
Credo che per questa estate bisognerà dare giulia a nonna, perchè è lei la fomentatrice... tanto che quando lei è chiusa in studio dakota e marcellino van piuttosto d'accordo (diciamo che si ignorano cordialmente)
Vabbè vedremo.

MERCATINI:
Sabato sera son stata a cassano d'adda, inizio mercatino alle 19, fine alle 24. Son arrivata a casa all'1.30 e prima delle 2 non ero a letto. C'è stata la "notte rosa" in questo centro commerciale. C'è stato un po' di casino per metter giu il banco, perchè le organizzatrici pretendevano di mettere in un corridoio di 4 metri due file di banchi. Io ho detto a una "a me serve 3x3 metri!" e lei "O.O così tanto???" Io "certo come in ogni altro mercatino!"
Eh cavolo, non è che non lo sapessero, il posto sempre quello è, nella scheda era segnato, non puoi poi pretendere che io mi "zippi" in 2mt lineari! Che poi... davanti alla porta no, davanti alla vetrina no... allora ti puoi metter nella piazzetta... si gia sotto un misero lampioncino, che mi avevi garantito posto illuminatissimo e quindi io nemmeno ho portato le luci! che fantasia!
Comunque a parte questo quando ben sono riuscita a metter giu il tavolo è andato tutto bene, una festa bella (anche se rumorosa ma non si può mica pretender che non faccian musica), sfilate varie (che io non ho visto perchè avevo davanti la scala mobile sigh), un sacchissimo di gente.
Ho venduto un po', ci son state signore carinissime che mi han dato davvero grande soddisfazione, ed anche la visita di una ragazza che vorrebbe una trapunta e con cui ero gia in contatto.
Insomma è andata bene :)

DOMENICA:
Domenica mi son svegliata tardii, c'ho messo un po' a riprender contatto col mondo, e son andata a mangiare da nonna. Tornando a casa, dato il bel tempo, ho chiesto a Lone di portarmi a fare un giro al mercatino di san giuliano, altrimenti io i mercatini in effetti non me li vedo mai eheh (è un paradosso ma è così, quando ho la bancarella non giro). Mi son goduta questo mercatino ma poi il sole e l'improvviso caldo m'han sbattuto la pressione sotto i tacchi, così siam tornati a casa e mi son spalmata sul divano tipo nutella sul pane.

OGGI:
Oggi invece guida al parco. In realtà guide tutti i giorni questa settimana.
Bimbi che non ascoltavano granchè, ma è andata bene, tutto sommato. Le maestre son state contente, e cio è quel che conta.
La chicca della giornata è stata di un bimbo che tutto comvinto mi ha tirato fuori, anche a proposito, la parola "ovoviviparo"
Io gli ho chiesto cosa volesse dire ovoviviparo. E lui "sono quegli animali che fanno come la vipera!!!"
Io O.o sconcertata... m'è venuto il tremendo dubbio che il pargolo associasse la parola "vipera" a "_vivipara" per somiglianza di suono. Per accertarlo gli ho chiesto "e cioè? spiegati meglio"
E qui la tragedia "ma si gli animali ovovivipari fan come la vipera, che sale sugli alberi e partorisce i cuccioli che cadono giu sulle persone"

AAAAARGGGGHHHHHH

Io davvero non capisco dove i pargoli trovino scritte certe stronzate inenarrabili. E che poi togliergliele di testa è duro! Così come la tragica storia dell'anguilla e della murena elettrica, che "me l'ha detto il mio papà!" Avete idea di come sia difficile rimuovere una nozione sbagliata detta da un genitore, che per i pargoli è il depositario delle verità del mondo?

Un appello a tutti i genitori in ascolto... se il vostro bipedino vi chiede una cosa e voi non la sapete, o non siete sicuri, ecco evitate di improvvisare e dire imbecillate, che si fissano a fuoco nella mente dei vostri figli. Ditegli "non lo so" o "dopo guardiamo insieme sull'enciclopedia/internet etc". Vi prego, vi scongiuro, fatemelo come favore personale!

Con cio per ora ho finito. Preparatevi che il prossimo sarà un post psico-concettual-paranoico ^_*


tagz: