Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

Schifolinghe

by orkaloca March 18 cose di casa * ammore

Ci son le casalinghe, che badano agli affari di casa.

Ci son le casalingue, di fantozziana memoria, che badano a certi altri affari di casa.

E poi ci sono le schifolinghe... che gli affari di casa li distruggono.

Io, a giudicare da come è uscito dalla lavatrice il bellissimo maglione di puralana di Lone, sono senza ombra di dubbio una schifolinga.
Si perchè il maglione in questione, rosso, morbidissimo, taglia XL, in lavatrice ha subito una magica trasformazione per la quale è ancora rosso, ma di consistenza tappetesca e di taglia 0-3 mesi.

Però suvvia, diciamolo, è anche un po' colpa di Lone.
Io quando compro un capo nuovo gli faccio il discorsetto, gli spiego dei leoni e delle gazzelle, e della selezione naturale per la quale solo il più adatto sopravvive... specie in casa mia.
Lone questo discorsetto alle sue cose non lo fa.
E si vede, perchè i miei maglioni di lana sopportano da anni lavatrici e centrifugate, mentre il suo appena ha visto l'acqua fargli BUH s'è striminzito di paura.

Ora i miei sentimenti sono contrastanti. Da un lato mi spiace tanto e mi sento un verme incapace.
Dall'altro il primo pensiero che ho avuto è stato "evvai ora posso metter in pratica i tutorial per fare cose creative coi maglioni infeltriti!"
(non siate maligni, non l'ho fatto apposta, giuro! :p)


tagz:

Non sono io, ma l'Universo

by orkaloca December 2 cose di casa * sgrunt

Stamattina ho iniziato di buon piede... avevo davvero le migliori intenzioni del mondo!

Mi son detta piena di volontà "OGGI SPIANO IL MONTE ROBA E TUTTE LE SUE SUCCURSALI!"

Tutta allegra sistemo l'asse, nonchè il ferro, quando ecco che il prezioso strumento... inizia a far acqua da tutte le parti!

Non l'ha mai fatto... ora invece fa pioggia. Ok che è vecchio, ok che vorrà emulare l'altro ferro che ho eliminato per lo stesso motivo... ma porkazozza, proprio ora che in studio ho praticamente il Monte Bianco con tutte le alpi e prealpi?

Caro Universo, o-chi-per-te, capisco mandarmi i segnali per indirizzare il mio cammino... ma non potevi aspettare che avessi spianato almeno mezza catena montuosa? O un quarto? O almeno i vestiti per domani?

Sgrunf!


tagz:

AAA Architettura Arredamento Amore

by orkaloca December 1 cose di casa

Oggi, come ho detto, mi son data agli spostamenti di mobilio.
Cio che dovevo fare era trovare una combinazione che permettesse di:

- mantenere aperto il tavolo da lavoro
- mantenere una buona visibilità della tv dal divano
- mettere l'albero

Ed il problema maggiore è l'albero, perchè io l'ho voluto grande e grosso, ma cio vuol dire che puo stare solo nella zona centrale della sala, perchè andando ai lati il tetto mansardto si abbassa e non ci starebbe il fintopino.
Così oggi gira e rigira, dopo un paio di combinazioni ho trovato quella che mi paerva più adatta e confacente le nostre esigenze.
quel che ho fatto è stato spostare in avanti il divano, avvicinandolo alla tv, e spostare il tavolo da lavoro dietro il divano.

Così facendo c'è la zona svago-divano ben separata dalla mia zona lavoro, e un sacco di spazio per l'albero (per chi non lo sapesse la mia sala è una piazza d'armi)

Contemplo la nuova composizione... la guardo... la riguardo... penso che tutto sommato non mi spiace proprio, ma chissà come reagirà l'uomo.

Ebbene l'uomo ritorna, osserva la cosa... io gli dico "dai tanto è temporanea" e lui "mah ti dirò... non mi dispiace nemmeno come soluzione a lungo termine!"

Ah! Ecco, siam troppo in linea noi due :p
Comunque ora siam così sistemati, e a gennaio decideremo il da farsi :)

L'unica cosa che mi lascia perplessa è che così non c'è più quello spazio enorme davanti al divano, comodo per lo più quando vengono amici... Ma all'occorrenza si potrebbe tranquillamente chiudere il tavolo e rispostare indietro il divano.

vedrem vedrem.


tagz:

quotidiana tragedia

by orkaloca December 1 cose di casa

La missione di oggi è: riarrangiare la zona sala (divano a L, tavolone da trapunto e scaffale) in modo da farci entrare anche l'alberone di natale.

La questione si sta facendo dura e rasenta l'impossibile.
Ho gia provato almeno 3 combinazioni.... e ancora nulla di fatto.

Inizio a demoralizzarmi sgrunf!


tagz:

programma della giornata

by orkaloca August 13 cose di casa

pulire il frigorifero, sommo gaudio et tripudio!

-------------

Do to list for the day:

Clean the fridge, supreme joy and jubilation!


tagz:

La tortura dell'ordine

by orkaloca August 4 io me * cose di casa * ammore

Come ben sapete tutti, oramai, l'ordine non è nelle mie corde. O per lo meno, se c'è è un ordine tutto mio.
Il motto di mia nonna è sempre stato "un posto per ogni cosa e ogni cosa al suo posto" ripetuto costantemente, assiduamente, fino alla nausea, secondo solo a "chi ti consiglia apprezzalo poi fa come ti pare", detto in tono vittimistico ovviamente.
Ebbene, nemmeno i motti di nonna ce l'han mai fatta, io ordinata non son nata, nè cresciuta, e nemmeno ci morirò.

Però dopodomani il genitorame leva le tende e va a piantarle, letteralmente, in sardegna, ed a questo precederà di poco la distribuzione dei pani, dei pesci e dei gatti. Giulia a nonna ed Angelina a me.
Così è stato deciso per varie ragioni, la più importante delle quali è che Angelina è malata, deve prender medicine, e va inseguita... ce la vedo io nonna di 84 anni correre dietro la gatta per darle la pastiglia!
Così si è presa la saggia decisione, gatte separate. Tra l'altro speriamo che così Angelina si ripigli un po'e goda della tranquillità che di norma l'altra vandala pelosa non le lascia.

In tutto cio casa mia verrà divisa, chiuderemo la porta del corridoio e lasceremo ad Angelina studio, camera da letto e bagno, mentre Dakota e Peda godranno di sala e balcone, praticamente lo stesso spazio che vivono ora, dato che nelle altre stanze non ci van quasi mai.

Vien da se però che le stanze di Angelina devono esser pulite e messe in sicurezza per una gatta che non conosce l'ambiente ed è una provetta scalatrice di mobili ed apritrice di cassetti.

Così avrete gia capito quale sia stata la mia attività principale di ieri e oggi, e quale sarà quella di domani -_-
E la cosa tragica è che ho messo via un sacco di cose, ne ho buttato un altro sacco (anzi due) eppure... non par cambiato nulla! argh.

Qualcuna sa dove affittano ruspe a prezzi convenienti?


tagz:

Quella zamputa presenza...

by orkaloca July 27 cose di casa * animali

Se si abita in zona campagnola, anche se si sta in una mansarda, a certe bestiole ci si deve abituare.
Ecco io no!

Oggi io e la genitrice eravamo assorte in una amabile  chiacchierata creativa, quand'ecco che con la coda dell'occhio avverto un movimento discendente, di una cosa scura, lungo un angolo della parete. Troppo veloce per esser un ragno. Troppo grosso per esser una mosca.
Mi zittisco, la testa si volge di scatto verso l'angolo, ed esclamo "che era?"
La genitrice "non lo so ma ho visto anche io qualcosa"

Il gelo cala, il cuore batte, un brivido percorre le vertebre... mi alzo dalla sedia e mi avvicino al divano, perchè proprio tra divano e angolo del muro è caduta quella cosa.
Guardo e... ODDIO... è li che mi guarda... che sicuramente sta pensando a cosa fare con tutte quelle zampe... E' li ferma...

E' una SCOLOPENDRA! (link all'immagine per i più curiosi e forti di cuore)

Combatto ad armi impari con il coraggio, quindi mi cavo la ciabatta e tento di spatasciare la bestiaccia immonda, ma quella ratta e agile sfugge ai miei tentativi insetticidi e si fionda dietro al divano.
E io vado in crisi
Oddio quella cosa multizamputa in casa
Oddio dove sarà ora
Oddio poteva cadermi addosso
Oddio poteva cadermi sotto la maglietta
Oddio ora mi siedo sul divano e quella è pronta a saltarmi addosso!

No non lo posso permettere, devo stanarla e farla fuori.
L'alternativa unica sarebbe chiamare Lone perchè venga a salvrmi, la stani e la faccia fuori.
Ma io sono donna operativa... peccato che le bestie con più di 4 zampe annullino tutta la mia operatività come fossero Kriptonite!

Respiro a fondo, e scosto il divano dalla parete e ... guardo... e proprio li dietro... NULLA!

Che vi garantisco, trovarci la scolopendra con tutte le sue zampe sarebbe stato brutto, ma non trovarci nulla è peggio!
Oddio e ora dove sarà?

Ma qui DeusExMachina arriva la voce della genitrice "ECCOLA!"
Mi giro e la bestia immonda è li, in mezzo alla sala, davanti alla Dakota che, seduta pacifica, la guarda chiedendosi se sia possibile farci amicizia.

Ma non glielo permetto, arrivo prima, e pongo fine alla vita della bestiaccia. E poi non sicura vi pongo fine ancora una volta. E poi pongo fine anche all'anima della bestia multizamputa.
Insomma l'ho posterizzata.
E per fortuna che c'era la genitrice che m'ha poi preso la ciabatta ed è andata a scartavetrare via il cadavere, mentre io ero impegnata nel lavaggio ossessivo della piastrella imbrattata di fluidi corporei del chilopode.

Ecco, se il buongiorno si vede dal mezzo mattino... oggi mi toccherà lo scarafaggio gigante? BRRRRR


tagz:

Contributo Prima Casa

by orkaloca July 23 cose di casa * appelli

Questa è una segnalazione che potrebbe interessare le giovini coppie. Io ci provo... incrociamoci!

Non manca tanto alla scadenza ma se siete nei requisiti e vi muovete dovreste riuscire a fare tutto in tempo ^_^

C'è la possibilità, a chi si è sposato/si sposerà tra il 1 gennaio 2007 e il 28 febbraio 2010, di usufruire di un contributo a fondo perduto per l'acquisto della prima casa (6000€). Questo bando specifico è della regione Lombardia (è il 9°) ma potrebbero esserci altre regioni che hanno regolamentato in merito.
Qui è consultabile il bando e tutte le condizioni richieste per poterne usufruire.
Se si hanno dubbi o domande basta rivolgersi ad un CAF che è anche il soggetto che sbrigherà tutte le pratiche del caso.
Le domande vanno presentate entro il 31 luglio 2009 e tutte le condizioni previste si devono verificare e/o perfezionare entro il 28 febbraio 2010.

In bocca al lupo! ^_^


tagz:

Post di autosputtanamento sconsigliato ai deboli di cuore


Nonchè ai maniaci dell'ordine.... quindi Mary, non andare oltre.... Stefy pure, e non far vedere all'Arty :p

DadaScrap lancia un giochino per festeggiare le 10000 visite... ed è semplice, sopratutto per me... bisogna fotografare la propria craft-room, cioè la stanza dei giochi, e farne un post. Dato che lei è una disordinata, sceglierà e premerà la stanza più simpatica e disordinata (che non so quanto sia lusinghiero vincerlo :p)

Ecco voi lo sapete che io sono una che ha mille cose e le tiene tutte in giro, specie se creo devo avere tutto a portata di mano... o piede dato che per me anche il pavimento è un valido piano d'appoggio.
In questi giorni però, complice la produzione per i mercatini, il livello di entropia del mio piccolo mondo ha raggiunto livelli tali da allarmare la NASA, che ha allertato il CERN, i cui espertoni han detto "porcatrota qui qualcuno ha creato il buconero prima di noi!". Si racconta di suicidi e scene di isteria tra i ricercatori di ginevra :p

Ebbene, allora passiamo alla mia stanza dei giochi... in realtà dato che Lone è santo, e si sa, ho la stanza dei giochi e il tavolo dei giochi in sala.
Per introdurvi per gradi nel mio mondo, eccovi anzitutto il tavolo di lavoro in sala... macchina per cucire e asse da stiro perennemente fuori (anche perchè se metto via l'asse la gatta va in depressione, è il suo letto preferito... ma tranquilli, c'è la copertura apposta, per evitare che impeli il piano di stiro ^_*), tappetino da taglio e rotella, mille ritagli di stoffa, i sacchetti delle rumente, per carta stoffa e generico, a portata di mano... il raccoglitore dei filati da ricamo, che non si vede perchè sta sotto la tela azzura a sinistra... e poi carta, scotch,imbottitura, e amenità varie... nonchè un paio di lavori in corso d'opera infognati da qualche parte. Se poi allungate l'occhio oltre la portafinestra, vedrete il tavolino dei giochi delle tinture, in balcone.

Ok... ora che vi ho introdotti al casino in sala, passiamo alla stanza dei giochi... prima vi faccio vedere la parete con le librerie, dove potete ammirare le librerie, coi libri miei, i fumetti miei, i manuali miei, e un paio di cosette di Lone... l'armadietto ikea creativo (quello con le antine bianche e bordeaux, un po' di varie ed eventuali sparse per terra, le cassettierine ikea con un sacco di cose creative dentro e un rotolone di imbottitura davanti, e per la prima volta in apparizione pubblica.... IL MONTE ROBA! Applausi prego! (si mi sa che è ora di stirare ma fa caldo e mi sciolgo quindi sta li :p)

Mi sto chiedendo quanti infarti ho gia provocato con questa foto, ma ora devo mostrarvi il vero angolo creativo... ammirate o popolo, i miei due tavoli da lavoro!
A partire da sinistra il tavolino con la bigshot, la taglierina a cursore, nastri fiorellini cartoncini e il traforo elettrico che fa capolino (prossimamente ci sarà anche un pannello a tasche appeso al muro :p)
Sotto il tavolo le scatole piene di cose creative e stoffa... e le ciabatte che lascio in giro andandomene a piedi nudi per casa :p
Accanto l'armadietto ikea creativo, gemellino dell'altro, con la cassettierina dei timbrinis, e davanti a questo un trespolo con appesa una cassettiera di tessuto, e le mie mille borse, al 90% faidate :). Sotto questo, che si intravedono appena, la scatola dei colori e i box dei filati e del cernit.
E poi VOILA' il pezzo forte, la scrivania in piena produzione! roba ovunque, che è difficile dire cosa non c'è sopra, ma uso tutto garantisco :p lo sgabellino ergonomico, che uso al contrario perchè non posso più inginocchiarmici (sigh) il cesto da ricamo a terra, promosso a cesto da scrap, ed un numero imprecisato di sacchetti conteneti materiale, a terra :p

E vi risparmio la parete con la scrivania di Lone (non crediate che lui sia più ordinato) e le mie altre due cassettiere creative :p

Ma in tutto questo marasma, del quale ho vitale bisogno dato che mi stimola la creatività... ma in tutto ciò voi l'avete vista la gatta dove sta? ^_*

Allora Dada, che dici, vinco? :p


tagz:

Up and Down e la tecnologica italietta


UP perchè...

Ieri son andata alla cena delle guide del parco e come sempre si è abbondantemente riso alle spalle di uno che se lo merita...
Stamane son andata a far compere per fare delle cose...
Ho in ballo una commissione di 5 biglietti e di 12 regali per maestre...
Cazzimma e Camilla stan benone...

DOWN perchè...

Devo stirare UFFAAA

 

In tutto cio oggi è un giorno particolare perchè l'italia s'è decisa a tentare qualcosa al passo coi tempi... co soliti risultati tragicomici.
Dovete sapere che qualcuno, non ho ancora capito chi, si è inventato il BIP, una fiera del lavoro telematica. In pratica c'è un sito apposito dove nei giorni scorsi ci si poteva iscrivere e iniziare ad inserire il curriculum. Oggi e solo per oggi è aperta la "fiera" e nel sito ci sono i vari settori, nei quali ci sono le pagine personali delle aziende che partecipano (aziendone di vari settori, mica bau bau micio micio, dalla accenture alla Procter&Gamble per dirne due).
Entrando nella pagina dell'azienda si puo vederne il profilo, le posizioni che cercano, e se il curriculum corrisponde compare la casella di posta per inoltrarlo all'azienda.
Si possono perfino prenotare audio-colloqui in diretta, che partono dalle ore 17.

Uno dice CAVOLO CHE FIGATA... si certo... peccato che... peccato che la fiera apriva alle 9, io ero gia li appollaiata come un avvoltoio, son riuscita a guardare la metà delle aziende presenti, ad inoltrare qualche curriculum, fino alle 9.30.

Alle 9.30 il sito, probabilmente oberato dall'assalto di speranzosi giovani, ha crashato, ed ha iniziato a chiedermi il log-in ad ogni pagina che cambiavo e ad esser lentissimo.
Eccerto, perchè in italia si fan le cose fighissime e gli si da la banda a criceti.

Pazienza, tanto per dirvi le possibilità che la cosa poteva offrire, cercavano tutti i soliti neolaureati con 2 anni di esperienza, e al mio curriculum si era detta interessata una azienda di.... tenetevi forte... consulenza e marketing per banche e aziende simili.

Non ho parole -_-


tagz: