Acqua & Mare
Il Blog di OrkaLoca

Il bagnetto ma senza paperella

by orkaloca April 1 animali * vita col bernese

Ieri son tornata dalla fiera e ho trovato una Nala felice ma letteralmente mocciata. Ieri pomeriggio Lone l'ha portata in area cani e li, somma gioia, ha trovato Tex, un vecchio qualcosa-retriever, Zara, una "bigolina" e GIULIANO che merita il tutto maiuscolo perchè è un enorme bernesone maschio adulto.

E Giuliano ogni volta che la vede la deve annusare tutta tutta. E dato che ieri han anche giocato assieme non l'ha solo annusata, ma ci si è anche appoggiato col capoccione in un attimo di relax.

Risultato: Nala giocata, felice, stanca e... coperta di bava e moccio da capo a piedi XD

Di solito dopo gli incontri con Giuliano aspettiamo che il pelo asciughi, una spazzolata e va tutto a posto ma ieri era davvero troppo, così...

Così abbiamo deciso che era proprio giunta l'ora del bagnetto!

Temevo scenate e una lotta a 3 invece è stata bravissima, si è fatta fare tutto senza ribellarsi.
Sarà stato anche merito della pioggia di croccantini? :p Praticamente ha fatto cena in vasca da bagno eheh.

E' buffo vedere il cane bagnato, quanto è grosso davvero. Il prossimo che mi dice che è grassa (come il signore incrociato l'altro ieri) me lo mangio (più del signore dell'altroieri) :p

Ieri sera siam andati ad un concerto di una mia amica, ve ne parlerò. Siam stati fuori quasi 4 ore, non avevamo mai lasciato Nala sola così a lungo e al rientro ci aspettavamo danni, minimo minimo una pipì, dato che di solito lei alle 22.30 esce per farla.
E invece NULLA! E' stata bravissima.
Doveva esser tanto stanca della giornata che è crollata :)

E oggi nuovo giorno nuova esperienza: FIERA!


tagz:

Al parco ittico

by orkaloca March 30 animali * vita col bernese

Nel post precedente Fundalia commenta che è bello che io faccia fare tutte queste esperienze a Nala.
E' che penso che sia meglio che si abitui ora a tante cose, che magari poi non farà più, piuttosto che trovarsi un domani a doverla mettere davanti ad una esperienza qualsiasi ed averla recalcitrante.
Per questo non le vieto di prendere coccole da chiunque (biscotti no ma coccole si) e se posso la porto con me.
Per altro devo anche aprofittare del fatto che adesso è di taglia medio-piccola e quindi non ci sono grandi resistenze da parte dei gestori, poi è lanosa, simpatica e chi più ne ha più ne metta :p

Ma veniamo a noi, questo fine settimana andrò a fare il mio annuale sfoggio di scie(me)nza alla fiera a Novegro. Fiera che fino allo scorso anno di si chiamava "hobby scienza" e contava 10 stand più o meno, quest'anno si chiama "scienza e natura" e gode di un bel padiglione tutto suo e ci son tanti espositori. bello bello.
Beh come tutti gli anni io porto un po' di invertebrati vivi che per l'occasione pesco al parco ittico, così ieri son andata a fare la raccolta.
E dato che si puote ho portato anche Nala.

E' stata buffissima, appena scesa dall'auto ha annusato qua e là, poi ha puntato subito la riva di un canale, ci si è fiondata, ha pucciato una zampa nell'acqua e ha fatto uno zompo indietro "chesschifooo" -_- A posto, peneremo per farla nuotare :p

Poi ho preso tutto l'armamentario necessario e l'ho portata con me a prendere un po' di bestiole. Mi ha dato una zampa.

Ha fatto la guardia allo zaino

ha controllato che facessi bene la raccolta

Ha fissato i pesci nelle palle degli occhi

Poi, fatta la raccolta, ho riposto armi e bagagli e ho fatto con lei un giro nel parco. E dato che non c'era nessuno, auto non ce ne sono, è grande ma tutto recintato, le ho tolto il guinzaglio. E' bene che si abitui a non allontanarsi anche se non legata e devo dire che francobollo come è non c'è problema

Non c'era problema finchè non ha visto una PAPERAAAAAA al che è partita, pancia a terra, all'inseguimento della povera papera che lesta si è tuffata. Ecco lì ho temuto che Nala avrebbe imparato a nuotare. Cio che mi preoccupava davvero era dover entrare in acqua per recuperarla eheh. Poi si è fermata, si è girata, mi ha vista a terra che la richiamavo (e mi ripigliavo dall'infarto XD) e tutta contenta è tornata da me.

E dato che con la papera le è andata male ha ripiegato su una preda più grossa ma meno combattiva.

Poi ha conosciuto le caprette, e dato che loro tendono a scappare lei ha fatto tutta la gradassa...

Cosa che si è ben guardata dal fare coi pony... qui ha optato per un cauto avvicinamento

Molto cauto

Cautissimo che quelli lì sono grossi e in tanti e non scappano!

Però poi si è fatta coraggio e ha fatto naso-naso col pony :)

Finito il giro del parco ci siamo riposate un po' ai tavoli prima di venir via.
Dalla faccia direi che il parco ittico le ha proprio fatto schifo nè? :p

Bella patata lei, e se Lone ha voglia questo weekend le facciamo provare anche l'esperienza fiera. Magari entrando dall'ingresso espositori, in un'ora non di punta, che c'è meno ressa e venendo direttamente al mio banco, non voglio che si stressi ma deve scoprire che ci sono anche posti in cui di gente ce ne è tanta :)

Al prossimo resoconto bernese :)


tagz:

Tra bacchette e guinzaglio

by orkaloca March 29 animali * vita col bernese

Ieri abbiam provato a portare Nala al cinogiappo.

L'abbiam caricata in auto e via verso una nuova avventura. Arrivati al parcheggio del ristorante io son andata in avanscoperta a chiedere se potessimo portare il cane. Risposta "CERTO" bello convinto.
Wow *_*

Così abbiamo fatto scendere Nala che era tutta "oh oh cos'è? un posto nuovo! non ci son mai stata! oh i rumori! le macchine! GATTOOO! Fammi annusare Devo annusare andiamo qua, no di la no di su no di giu...."
L'ho fatta calmare un pochino poi siamo entrati. E qui Nala è diventata "oh oh che è sto profumo? si mangia? E tu chi sei? una persona nuova! non ti ho mai visto! Ti amo ti adoro lo stesso! E voi al tavolo? non vi ho mai visto! chi siete? non mi importa vi amo e vi adoro anche voi!"

Insomma tutto uno scodinzolio.

L'ho trattenuta in ingresso un attimo poi siam andate al tavolo (raccattando coccole per strada dai due ragazi che erano al tavolo dietro il nostro.
Ci è stato dato un tavolo da 4 in angolo così abbiam potuto tenere Nala sotto il tavolo verso la parete.

Se vi dicessi che si è messa giù buona tutto il tempo direi bugia. Lo ha fatto, si, quando eravamo al caffè XD
Per il resto quando eravamo solo io e Lone si sedeva guardandoci languida, ma appena passava una cameriera eccola alzarsi in punta "la seguo la seguo la seguo!"
Poi veniva trattenuta dal guinzaglio, che avevo legato alla mia sedia abbastanza lungo da muovere ma tanto corto da non permetterle di metter fuori dal tavolo più della testa.

Tutto sommato però devo dire che è andata bene, a parte muoversi tanto sotto il tavolo non ha dato fastidio, non ha gnaolato o abbaiato, non ha implorato cibo...

Abbiamo mangiato veloci, insomma non ci pareva caso di prendercela troppo comoda, così quando ci siam alzati i ragazzi che eran lì prima di noi erano ancora seduti.
E ci han fatto i complimenti! Han detto che è stata bravissima, che il loro cane a 4 mesi avrebbe distrutto il tavolo.

Ho gongolato un po' :P

Quindi a conti fatta direi che è andata bene. Non si è messa buona buona ma nemmeno ci ha costretto a tornare a casa col doggy-bag (eventualità che avevo anche messo in conto)
Considerando che ha 4 mesi e che in un ristorante, posto con tanti mobili, persone nuove, un sacco di odori buoni, non c'era mai stata direi che ci sono ottime possibilità che diventi un buon cane da seguito. :)


tagz:

Orgoglio di mamma

by orkaloca March 28 animali * vita col bernese

Oggi in area cani faccio fare qualche esercizio sparso a Nala e poi una sequenza:
segui-ferma-seduta-zampa-terra.

Lei la fa senza batter ciglio e io sento una voce "ma ha fatto passi da gigante!"
Alzo lo sguardo ed è il signore proprietario dell'orticello che confina con l'area cani che stava sistemando le sue piantine. Aveva gia visto nala qualche giorno fa, quando era ancora un po' incerta su queste cose.

Mi ha fatto gongolare troppo, abbiam scambiato due chiacchiere (ebbene si ho scambiato due chiacchiere), e poi son tornata agli esercizi.

Mica tanti perchè faceva caldo così ben presto mi son diretta verso casa. Ma prima mi son fermata alla casetta dell'acqua per far bere Nala. Tiro fuori la ciotola pieghevole, destando la curiosità di chi era li con le normali bottiglie, la riempio e faccio bere la cana.
E vedo che una bimba di un 10-11 anni la guarda.
Al che (udite udite) le dico "la puoi accarezzare se vuoi"
Oggi ho fatto felice una bambina. (ma niente illazioni, non l'ho fatto per la bimba, ma per far socializzare Nala :p)

E stasera proporremo alla bestiola una nuova esperienza: il ristorante.
Vicino casa abbiamo un cino-giapponese che dovrebbe ammettere cani, almeno le altre volte che siamo andati è capitato di vedere un labrador quindi non dovrebbero esserci problemi.
Il posto non è per nulla affollato, al massimo avrò visto 4 tavoli occupati le volte che sono andata, quindi potrebbe essere l'occasione buona per vedere come reagisce Nala.
Per altro dovesse agitarsi potremmo tranquillamente chiedere di incartarci le cose e portarle via, e se non dovessero più accettare cani c'è sempre il Mac li vicino.

Insomma ci proviamo.
Non siamo il tipo di padrone che si deve per forza portare il cane dietro, però in futuro potrà accadere di essere in giro, magari in vacanza, e voler andare al ristorante, quindi meglio abituarla subito a certe situazioni, partendo comunque da posti tranquilli.

Vi dirò come è andata.

Ma non pensiate che penso solo alla cana, ci sono anche i miei adorati fetidi felidi. Oggi vi lascio le foto loro... prima Dakota che smaltisce lo stress:

Poi peda che lui stressato non lo è mai, anzi è tanto rilassato che dorme appeso come i pipistrelli (sempre per la serie: facciamo prender gli infarti a mammà)


tagz:

Esercizi con la cana

by orkaloca March 25 animali * vita col bernese

Cià torniamo a qualcosa di più leggero... indovinate un po' cosa... il cane! :p

Oggi esercizi a casa e in area cani :)

Primo video: a casa facciamo "batti cinque". (si lo so sembra che abbia casa terremotata, non so perchè faccia questo effetto in video, ma vi garantisco che non è così incasinata come sembra)

Poi siamo andati in area cani col giochino. E Nala si porta da sola il giochino!

In area cani (che come vedete è davvero affollata) ci scaldiamo con i richiami...

Per poi fare cose più complicate:
Riporto: Nala recupera e riporta e sta iniziando ora a lasciare il gioco.
Segui: Io cammino senza guardare, chiamare o fare altro per attirare la sua attenzione. Lei deve seguirmi. Non importa che sia sempre al fianco, ma deve essere attenta a me pur senza guardarmi di continuo
Zampa: si spiega da se (imparato ieri)

E' troppo un bravo cane.
E per fortuna che il Bernese, a detta di tutti, dovrebbe essere un cane tonto. Alla faccia! :)


tagz:

Museruola due

by orkaloca March 23 animali * vita col bernese

Stavolta museruola fatta a mano, tutta imbottita, stesso modello di quelle che si comprano ma mooooolto più fèscion :p

Foto sfuocata e faccia da "perchè mi hai portato via la ciotola?"

Se poi volete vedere un cane DAVVERO depresso, passate qua la mattina. Il risveglio non piace nemmeno a Nala


tagz:

A-ri-nala

by orkaloca March 22 animali * vita col bernese

Allora, in pratica questo sta diventando il blog di Nala.
Abbiate pazienza è che è la cosa più varia e interessante che io abbia da raccontare al momento. avevo anche pensato di fare un blog a parte ma andrebbe a finire che qui tornerebbe il silenzio.
E allora vi beccate i miei sragionamenti sul cane.
Inauguro ufficialmente quindi il nuovo tag "Vita col Bernese" :)

La news di oggi è che abbiamo cominciato l'addestramento alla museruola.

Partiamo da un presupposto: la museruola è obbligatorio per legge averla sempre con se e è obbligatorio metterla sui mezzi pubblici, in situazioni molto affollate, in alcuni negozi e luoghi pubblici e ogni volta ne venga fatta richiesta dalle eventuali autorità. Punto. Per LEGGE. Non se ne scappa.

Purtroppo alla museruola è sempre stata fatta cattiva pubblicità, nell'immaginatio collettivo se un cane ha la museruola è automaticamente un KaneKattivo, che non aspetta altro che strappare jugulari a morsi.

Non importa se il cane la sta portando perchè lo richiede il regolamento del posto o la legge, o per evitare che mangi esche, o per millemila altri ottimi motivi... sarà sempre un KaneKattivo.

Ora, io so che la maggior parte dei padroni di questo se ne frega, son poi gli stessi che non raccolgono le pupù, che entrano col cane dove è chiaramente indicato che non si può (perchè tanto è piccolo... si ma se c'è un divieto "no cani" deve valere per l'alano come per il chihuahua!) e così via.

Vabbè, detto cio, io non voglio esser quel tipo di padrona, raccolgo le pupù, non entro col cane dove non posso e si, mi porterò dietro la museruola.

Ovviamente però è inutile avere la museruola se poi quando tenti di mettergliela il cane fa la sceneggiata napoletana e pare un maiale al macello o peggio.
Così oggi ho iniziato ad abituare Nala all'idea di avere qualcosa attorno al muso. Meglio cominciare presto e per gradi, no? :)

Ho preso un bel nastro alto e ho fatto un anello che fosse poco più largo del suo muso. Quanto basta per permetterle di aprire la bocca per prendere dei bocconcini ma non di più.
Poi ho iniziato a darle le crocche (era anche ora di pranzo per lei quindi abbiamo unito l'utile al dilettevole) facendo in modo che le prendesse attraverso l'anello. E ogni volta spostavo la crocchetta in modo che lei dovesse infilare un po' più il muso nell'anello.

Ammetto, pensavo si sarebbe rifiutata, senti in giro e pare che sia una tragedia fare questa cosa... invece lei non ha battuto ciglio. la sua filosofia è "se si mangia faccio di tutto"
Visto che non era spaventata nè altro le ho fatto mettere bene il muso nell'anello e glielo ho lasciato addosso.

Mi aspettavo se lo sarebbe tolto e invece no, ipnotizzata dalle crocche non ha fatto mezza piega. Si è limitata a guardarmi con muso da "molla le crocche bipede!"

E allora ne ho aprofittato :) e le ho pure fatto il video.

Ve lo lascio, così, a riprova di una piccola vittoria :) (si lo so mi illudo, in realtà è lei che è fantastica e afferra al volo qualsiasi concetto!)

 

E a riprova del fatto che la museruola sia uno strumento di tortura solo nella nostra mente e nella mente dei cani per i quali è stata associata ad una punizione, vi invito a osservare quanto depressa e triste e infastidita sia nala dalla presenza di quel coso attorno al muso. XD


tagz:

L'universo è contro la buona educazione

by orkaloca March 21 animali

Alla cana stiamo insegnando che non si mendica a tavola nè quando qualcuno prepara da mangiare.

Certo ha capito alla velocità della luce in quale parte della casa si generano le cose gustose e se ci siamo noi a trafficare c'è anche lei, ma si mette giù a terra buonina buonina.

Tanto sa che non casca nulla.

Quasi mai.

Diciamo tranne quando lavo le fragole e nella mia imbranataggine una fragola si anima di vita propria e fa un bel tuffo doppio tonnato carpiato dal lavello al pavimento.

E ovviamente con tutto lo spazio che c'è dove rotola? Proprio davanti al naso della Nala.
La quale con una velocità che nemmeno i protoni al cern la agguanta e se la gode con un'espressione filosofica da "tutto viene a chi sa attendere"

Questo cane sta prendendo un po' troppo da Lone :p


tagz:

Question

by orkaloca March 17 incazzereccia * sgrunt * animali

per i canemuniti...

ma anche voi ad ogni uscita trovate qualcuno che vuole foraggiare il vostro cane?

No dico, non è che Nala sia un povero cucciolo denutrito senza padrone, che è sto vizio di tentare di darle di tutto dalla brioscina alle crocchine al biscottino?

Cazzarola ma lo vedi che ha un padrone attaccato al guinzaglio?

1) non si foraggiano gli altrui animali, che non conosci, non sai se possono mangiare quello che tu dai, non sai se sono a dieta o che altro

2) comunque sia per lo meno chiedi il permesso a quel povero essere su due zampe che tiene il guinzaglio! Non puoi mica cacciare così sotto il muso del cane la prima cosa che ti trovi in tasca!

3) diciamocela chiara, cosa ne so io che non sei uno squilibrato che ha avvelenato le crocchette? Non è che siano una novità i bocconi avvelenati nelle zone frequentate da cani, se permettete quando una ha biscotti per cani in tasca ma non un cane a seguito a me il dubbio viene. E si lo so che a pensar male si fa peccato, ma magari si salva il cane!

Che poi se ti fermo al volo e ti ringhio un "no il cane è a dieta" (e credimi è il minimo perchè l'istinto è dirti ben di peggio) passo pure per scortese.

Se poi come oggi vieni anche a dire al cane "ohhh sei gia botolina?" quando ho un cane decisamente magro devi solo ringraziare che non mi ti magno ma mi limito ad allontanarmi!

No decisamente non son fatta per il tipo di socialità che implica avere un cane. O per lo meno non sono pronta alla socialità con il 90% delle persone che si fermano a fare osservazioni sul cane.

Non ho problemi se ti avvicini e pastrugni il cane, davvero, se lo fai con garbo, ma se provi a foraggiarlo mi viene da staccarti un braccio.

Dico, orco mondo, ma andresti mai in giro a distribuire biscotti e caramelle ai figli degli altri? Senza chiedere ai genitori? NO!

Allora perchè devi farlo col cane?

GRRRRRR

Seriamente, non vedo l'ora che Nala diventi grande, scommetto che quando sarà grossa, pelosa, nera con due fauci così in bella vista (perchè i bernesi tengono la bocca aperta spesso e volentieri) le sciure biscottomunite si guarderanno bene dal tentare il foraggiamento coatto.


tagz:

Kota ciccia

by orkaloca March 16 animali

Premessa: in questo post cito nomi di cibi per gatti, se non li conoscete prendete per buono, non cambia il senso del discorso :)

Dakota è stata una gatta magra solo da cucciola.
Poi è diventata una giovane gatta di 6.5Kg.
Allora fu messa a dieta con cibo "R/D".
Risultato zero.

Alla visita successiva la pesata segnava 7.7Kg.
A-ri-dieta, stavolta con "young female" e "weight management".
Perdita di peso pari a forse 2 etti, volendo essere ottimisti.

Abbiamo comunque sempre continuato con cicli di pappa dietetica, specie la "young female" che le è sempre piaciuta, per fortuna, cosa assolutamente non scontata quando si parla di gatti.
30gr di crocche al mattino, altre 30 gr o una bustina di umido la sera. In mezzo nulla.
E di queste quantità, diciamolo, buona parte è sempre finita nel gargarozzo di Pedalino.

Questo per dire che nonostante la gatta sia una budriona non è certo perchè sia stata iperalimentata, perchè le diamo cibo da tavola (anzi schifa qualsiasi cosa sia cibo umano, tranne le olive della pizza) o pappe di pessima qualità.
Ma lei è comunque grassa.

Ora... un 20 giorni fa ha cominciato a zoppicare. Al momento ho dato la colpa al fatto che si era strabaltata giu dal divano e quindi poteva aver semplicemente preso una botta.
Passato qualche giorno non era migliorata. Interpellata la veterinaria mi ha dato degli anti-infiammatori e un condroprotettore per le articolazioni.
Di certo la situazione è migliorata ma a oggi non è del tutto rimessa così l'ho portata dalla vet.

Lei dice che è solo colpa del peso, che è ciccia. Dice "la mettiamo a dieta con R/D". Le dico che abbiamo gia provato, che questa gatta è praticamente a dieta da una vita, a parte dei periodi a pappe normali (comunque buone) son stati più i mesi di pappe dietetiche.
Alla fine abbiamo deciso di cambiare cibo dietetico, passando all' "M/D" per almeno due mesi.
Pesa 7.6Kg, dovrebbe arrivare a 5.5Kg.

Badate, io son d'accordo a metterla a dieta, ma vorrei vedere dei risultati almeno una volta.

E purtroppo non ho il cuore in pace. Non so, avete presente quel sesto senso, quella vocina nel retro della vostra testa che vi dice che c'è di più? Che si il problema peso c'è ma che forse per lo zoppiccare la causa è un'altra che viene sottovalutata perchè il problema peso è semplicemente la spiegazione più semplice e ovvia.
E per il Rasoio di Hoccam la spiegazione più semplice tende ad essere quella corretta... ma mica sempre nè. Chè se senti rumore di zoccoli potrai anche pensare ai cavalli ma poi magari davanti ti passa una zebra!

Vabbè perdonate, son preoccupata e sragiono. Ora iniziamo la dieta, andiamo avanti con gli integratori per le articolazioni, ma se non passa del tutto in breve tempo torno a rompere i coglioni alla vet.


tagz: