La divisa da gara

by Orkaloca maggio 25 creazioni * wearable

Nala è il mio CaneSpeciale, con lei ho sempre fatto moltissime cose, addestramento, expo, e da marzo ho iniziato con le gare di Rally-O, che è uno sport cinofilo.
Di solito a queste competizioni partecipano persone che frequentano centri cinofili e hanno la divisa del loro centro. Io invece non ho un centro, così ho deciso di farmi una divisa tutta mia, anzi nostra, del TEAM NALA!

E a quanto pare ha portato benissimo, dato che ieri siamo arrivate SECONDE! ^_^ Super-orgoglio di mamma.

 

Base di partenza, una foto di Nala, dalla quale ho ricavato il cartamodello per riprodurre la testa in applique, sul retro di un gilet (che in realtà prima era un camicione di 4 taglie troppo grande, ma questa è un'altra storia :p) 

Una volta fatto il cartamodello ho fatto uno studio dei valori tonali delle zone di colore e ho quindi ravanato nel mio monte stoffe alla ricerca della stoffa perfetta, non solo del colore apparentemente giusto ma sopratutto del tono giusto.

Trovate le stoffe giuste ho realizzato ogni pezzo in stoffa, con la retina termoadesiva, e ho composto l'applicazione.

 

Realizzate poi anche le lettere ho trasferito il tutto sul retro del gilet e ho iniziato il paziente (e più lungo) lavoro di cucitura. 
Non ho cucito il contorno dei singoli pezzi ma ho optato per delle cuciture che riprendessero la forma e il movimento dei ciuffi di pelo. Il filo sconfina liberamente tra pezzi vicini in modo da mitigare gli stacchi di colore, dare movimento e ricreare l'effetto pelo. 
Ed ecco il risultato 

Importantissimi per dare più vita al miso sono i piccoli dettagli, macchiette di colore chiaro per creare il riflesso della luce negli occhi e sl naso umido.

La gente pensa che sia dipinto o stampato, poi spieghi e fanno tutti OHHHHH XD

E ho gia l'ordinazione per il prossimo gilet del Team Nala ^_^


tagz:

Velvet cape

by Orkaloca febbraio 1 wearable

In the last month I've made lot of quilts but I can't show you them because they are for magazines or pattern tests.

But finally today I can show you my last creation :)

Some weeks ago I had a custom order for a velvet cape that will be worn over a great fuxia ball gown.

And so I sew this silk velvet cape, long till the hips and with a ribbon lace sewn in the hem all around.

 

I only have to add a couple of buttons, where there are safety pins, then it will be finished :)

Sewing the cape has been fast and easy, the difficult part has been ruffling and pinning in place the 8mt of ribbon lace. I had to use tons of pins but finally I managed it! XD

Now we have to hope that on carnival the weather will not be so cold cause velvet is wonderful, shiny and soft, but not too hot.


tagz:

Pantaloni neri

by Orkaloca settembre 15 creazioni * wearable

No, non sto nullafacendo, anzi, sono al lavoro matto e disperatissimo per finire tutto cio che devo prima di partire per la tanto sospirata inghilterra, luogo dove mi attende una bella vacanza di 12 giorni seguita da 3 giorni intensi di corso... si perchè vado anche e sopratutto per il corso d'abilitazione a giudice di quilt organizzato dalla Quilters' Guild of British Islands. :)

Facendo la valigia mi son resa conto di quanti pochi pantaloni io abbia... cioè ne ho un bel po' ma che mi vadano ancora bene solo 3. Così ho tirato fuori quella pezza di jeans che avevo preso apposta mesi fa e mi son messa al lavoro per farmi... questi:

Si ok stavo giocando a far la fotomodella :p Eccoveli in visione migliore da davanti e dietro...

Ed ecco due dettagli, il mio logo ricamato a zigzag sulle tasche posteriori e una foto dello sprone dietro, che stavolta mi è venuto proprio bene, con tutte le cuciture dei vari pezzi e delle pences che combaciano :)

Bene ora sono pronta per partire :)


tagz:

Slow blogging, not slow sewing

by orkaloca giugno 27 wearable

Where does time fly? I'm writing less on this blog, not because I'm not sewing, but because I'm sewing things that I cannot show you. Quilts for contests, projects for a magazine and so on. So I work a lot but I can't show you what I'm doing.

But last week I've decided to sew something for ME, just for me, so I took out my "Burda" and "La mia boutique" magazines and a huge piece of fabric. I've chosen the model n° 123 from April 2009 "Burda".
This:

I've already meade this dress 2 years ago, I weared it at a wedding. The only change was that I made it sleeveless.
But since then I've thought that this dress could be nice also in a sporty version, shorter and in cotton, so I've realized this idea.
I've made the original dress but sleeveless, shorter and in medium weight cotton.
I love how it turned out, and overall it is really comfy!

The construction was easy, I've lined only the bodice to give it more shape and to have a nice refined neckline.
I only think that it would benefit from a little bit of color, may be a red band under the breast. But also all gray isn't bad :)

What do you think?


tagz:

Bolero con fiori

by orkaloca maggio 24 wearable

Capita a tutte coloro che si dedicano al cucito. Appena si sparge la voce veniamo sommerse di metri e metri di stoffe di recupero, gentilmente offerte da parenti di ogni grado.
Il problema è che buona parte di queste stoffe sono inutilizzabili, di scarsa qualità o semplicemente brutte, macchiate, lise.

Quindi quando mi arriva un sacco pieno di stoffe varie la prima cosa che faccio è dividere le ciofeche dalle stoffe utilizzabili. Le utilizzabili finiscono in lavatrice e poi negli appositi cesti in attesa del giusto progetto.

Ed il giusto progetto a volte può tardare ad arrivare.
Così è stato per questa stoffa bianca a fiori blu. Non esattamente il mio genere ma la stoffa in se era bella, una maglina credo di seta. 
L'ho tenuta li per un po', poi mi è venuta l'illuminazione e voilà, in poche ore è nato questo bolerino.

E devo dire che la stoffa che di per se non mi piaceva molto, ora in forma di bolero mi piace tanto. Ha quasi cambiato aspetto. :)

Il bolerino è tutto foderato in cotone bianco e l'orlo dietro è appena un po' stondato.
Come vedete con un jeans e una camicia fa la sua porca figura :)

Se vi piace è in vendita nel mio shop etsy ^_^


tagz:

Mezzanotte sul Mediterraneo

by orkaloca maggio 19 wearable

Qualche anno fa ho trascorso 4 mesi in grecia, quando ancora giocavo a far la piccola biologa marina e guida naturalistica.
La grecia, che all'inizio non amavo, mi è rimasta nel cuore, specie per i suoi paesaggi.

Mi ricordo che una sera stavo accompagnando gli ospiti del villaggio presso cui lavoravo a fare un giro della città vecchia in notturna. Mentre il pulmino arrancava in salita mi son girata verso il mare e cio che ho visto non lo scorderò mai. Una shena di una bellezza disarmante.
Il cielo era nero, il mare sotto di noi anche, non si riusciva a capire dove finisse uno e cominciasse l'altro.
E poi c'era questa luna piena alta, brillantissima, che si rifletteva nell'acqua formando screziature argentate luminose quanto fugaci.

Una luna che faceva innamorare.

Veniamo al presente, qualche giorno fa ho fatto un po' di spazio nell'armadio, tirando fuori dei vecchi jeans che non ho praticamente mai messo e tenevo per affezione. Li ho guardati e d'un colpo ho rivisto gli stessi colori di quella note, il nero, il grigio, il luminoso bianco della luna.
Così ho deciso di tagliare i jeans e dare nuova vita al tessuto.

Così è nato il gilet "Midnight on mediterranean sea".

Per fare un lavoro ben rifinito ho foderato il tutto con stoffa nera e tute le cuciture sono ribattute così sono sicure e fisse.

Inizio a prenderci la mano, i gilet poi mi piacciono tantissimo.
Cedendo quindi alla tentazione ho aperto uno shop su etsy per metter in vendita l'abbigliamento OrkaMade... e ovviamente gia ho inserito questo gilet.

Gia che ci siete fateci un giro :)

VAI ALLO SHOP


tagz:

jumper

by orkaloca febbraio 21 creazioni * wearable

This is my last creation, I've finished it on friday, just in time to wear it in the week-end.
It's a short jumper, made out of pink and black wool.

It's silly but nice and makes me feel so sixteen :p


tagz:

The cloak is finished

by orkaloca febbraio 21 creazioni * wearable

Last month I received a commission for a cloak. The customer wanted it long till the floor, black, made out of wool, lined and with a detachable shorter cape.

I had to buy 6,5mt of wool (coat weight) and 5mt of lining, and this was the simply part.
Then I had to cut two full circles out of the wool, one with a 140cm radius, the other with a 40cm radius. I had to cut a full 140cmradius circle also from the lining.
The last piece was the collar, made out of two identical piece of wool, then sewed toghether.

I sewed the collar to the big circle of wool, then I added the lining. Due to the heavy weight of the cloak (more than 4.5kilos) I decided to sew the lining and the wool wrong-sides toghether, so I hadn't to turn it right-side out.
I've made hems both to the big cloak and to the smaller cape, then I made 6 button-holes on the smaller cape, around the neck, and sewed 6 buttons around the neck of the cloak.
Finally I sewed a single cord/wood clasp to close the cloak.

And here is the finished cloak:

On saturday I gave the cloak to the customer, and guys you can believe it was really happy!

Then yesterday he sent to me a photo of the full ensemble, with cape and carnival dress. Soooo stylish!

If you want a cloak like this, or something less scenical, like a shorter cape or a feminine cape, contact me :)


tagz:

Work in progress: the cape

by orkaloca febbraio 12 creazioni * lavori in corso * wearable

A friend asked me to make him a cloak with a detachable smaller upper-cloak.
As fabric we chose a wool cloth, hot and very soft.
The cloak is also lined.

Here's the cloak without the smaller upper-cloak

Here it's closed like a "tabarro" (don't know the english name)

And here with the upper-cloak

Now I've to sew the lining, then decide how to do the fastening and sew hems.

I like it so much that I'm thinking I'd like to do one smaller for me :) It's very heavy but sooo fashion!


tagz:

Jeans

by orkaloca gennaio 21 creazioni * wearable

My last creation is not a quilt but a pair of jeans.

I needed a pair of jeans but now are fashion tight-jeans, which I do not like. I like a lot more flared jeans in 70's style, but obviously now it is impossible to find them in stores.

The idea to sew my jeans became seriously into my mind when I found on the Burda (no affiliation etc) site the pattern No. 7738, for flared legs jeans. So I've bought it, fabric, and started to sew.

The cut of the fabric went smoothly, but the sewing gave me some hard time, mostly because I've tried to make changes clutching the legs. Needless to say, I had to un-sew and assemble as required by the pattern.
Burda patterns usually fits very well, but in my case I had to make a small change by adding two piences behind to reduce the inevitable bag that trousers makes on my back.

I really like the result, they are so "70's", extravagant with the applications, and with the right lenght to wear it also with heel.
The only thing is that the leg is not as tight on the thigh, but that's because even though my hips want a size 42, the waist and legs are a 40.
But they are so comfortable that I do not mind the wide leg.

And so here they are:)
I am posting reduced pictures, click that to enlarge ^_^

Notice the overlaps with all the flap in place, the little pocket inside the front pocket, and the back pocket with the OrkaLogo :)

This was the first test, done with just a scrap of denim, but I already have bought fabric to do a black pair and a pair in amaranth red. After the third pair I think I'll be able to do them also by request :) The truth is that they are not as difficult as they seems, you've only to pay extra-attention in some steps, and use a pole instead of a needle when there are too much layers of fabric :)

Now I just have to find the will to finish the dress I was working on last week... in the future:)
maybe :)


tagz: